Il sabato è sempre ricco di sfide in Bundesliga, e vanno in scena partite molto interessanti: il secondo weekend post ripresa del campionato è molto interessante.
Dopo il derby a senso unico vinto dall’Herta 4-0 sull’Union, analizziamo le gare odierne:

FRIBURGO-WERDER BREMA
Allo Schwarzwald Stadion arriva un Brema reduce da risultati negativi, la cui ripartenza è continuata sulla falsa linea di tutta l’annata con un ko interno contro il Leverkusen.
I padroni di casa sono in rampa di lancio, e dopo aver fermato sull’1-1 il Lipsia vogliono continuare a sognare l’Europa.
I ragazzi di Streich sono la rivelazione della stagione, e non sono mai calati, ma grazie ad un gioco solido e ben organizzato si sono fatti largo, sconfiggendo club sulla carta più blasonati.
A dire la verità, il cammino del Friburgo è simile proprio a quello dei rivali odierni nella scorsa annata, capaci di issarsi sino all’ottavo posto.
Il Werder va alla ricerca di una disperata salvezza, dopo le critiche ricevute da tifosi e stampa negli ultimi mesi e in tal senso, già da oggi serve un buon risultato.

PADERBORN-HOFFENHEIM
Anche qua va in scena una sfida tra compagini che hanno obiettivi differenti: i padroni di casa si trovano all’ultimo posto, con un organico non di primo livello e per nulla pronto alla Bundesliga, mentre gli ospiti sono in lotta per l’approdo in Europa League.
Gli azzurro-bianchi, tuttavia, hanno perso 0-3 contro l’Herta, un ko inaspettato che ha fatto sorgere più di qualche dubbio sulla tenuta difensiva.
Numeri alla mano, infatti, l’Hoffenheim ha già subito 46 reti e dietro si percepisce la mancanza di un leader, soprattutto dopo il prestito di Kevin Vogt.
Tra le mure amiche, per quanto possa influire il fattore campo, ci si aspetta un Paderborn in grado di trovare la via del goal, dopo la gara a reti bianche contro il Dusseldorf.

WOLFSBURG-BORUSSIA DORTMUND
Match intrigante che coinvolge due squadre in un buono stato di forma.
Il Wolfsburg ha trovato tre punti sul difficile campo dell’Augusta, che ha permesso loro di conquistare il sesto posto.
I gialloneri, invece, hanno dominato il derby della Ruhr convincendo tutti, e dimostrandosi la principale antagonista del Bayern Monaco nella lotta al Meisterschale.
L’attacco è molto prolifico, trascinato dalle perle di Haaland , e dalle giocate di Hazard e Sancho sulle fasce, con il belga in stato di grazia.
Il piatto forte della sfida riguarda la contrapposizione tra l’ottima difesa dei padroni di casa e l’attacco dei ragazzi di Favre, per i quali sarà complicato trovare il goal.

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH-BAYER LEVERKUSEN
Sulla carta è il big match di giornata, ed è fondamentale per ambo le compagini per poter continuare a sognare la Champions League, facendo sempre l’occhiolino allo scudetto, che dista rispettivamente 6 e 8 punti, ma per il quale conta sperare in passi falsi altrui.
Il Borussia formato francese ha stupito tutti, e nonostante il passo falso evitabile in Europa, tra i confini nazionali si è confermato come un rullo compressore.
Plea e Thuram si stanno rivelando scelte azzeccate della società, che ha speso cifre equilibrate sul mercato, pur assicurando un organico competitivo a Marco Rose, allenatore scuola Red Bull, artefice della cavalcata dei suoi.
Dall’altra parte, Peter Bosz sta plasmando i suoi verso un calcio offensivo, valorizzando il talento di giovani quali Havertz e Diaby.
Vi è molta curiosità intorno alla riconferma del classe 2003 Florian Wirtz, del quale ho già parlato in un mio articolo, che ha esordito lunedi contro il Werder Brema.

BAYERN MONACO- EINTRACHT FRANCOFORTE
A chiudere il sabato di partite, il Bayern Monaco attende in casa un Eintracht sempre più in crisi di risultati e di gioco.
Se il ko europeo in casa contro il Basilea 0-3 aveva destato molti dubbi sulle reali condizioni del club, nel weekend scorso una netta sconfitta interna contro il Gladbach, ha solo rimarcato i problemi già presenti da tempo: una difesa colabrodo e un attacco per nulla prolifico.
I bavaresi sono in fiducia e vogliono riscattare il ko dell’andata per 5-1, l’ultima di Kovac, e paradossalmente l’inizio della risalita.
Flick ha portato a Monaco un’ identità di gioco ben chiara, ponendo un jolly come Muller al centro del progetto e dimostrandone le qualità.
Il match dell’Allianz Arena sembra indirizzato a senso unico.

Queste sono dunque le gare del sabato di Bundesliga, quali sono i vostri pronostici?