Questo articolo non sarà molto elaborato, non ve ne è il bisogno: c'è soltanto da esprimere indignazione! Perché ci avete tolto il calcio durante le festività natalizie? Lega Serie A, penso di parlare a nome di ogni tifoso di calcio italiano, questa è la cosa più sbagliata che potevi fare!

Per una volta, eccezionale occasione, quasi due anni fa di questi tempi si decise che per la Serie A era arrivato il momento di provare a tenere il passo del miglior campionato al mondo, la Premier League, in che modo? Copiando ciò che da loro funziona alla grande. In Inghilterra è una tradizione giocare anche durante le feste e ciò ha sempre portato enormi guadagni a favore della federazione, la F.A., e dei propri club, a discapito dei campionati concorrenti.

Finalmente in Italia si capì che era ed è cosa opportuna adottare lo stesso stile inglese. Risultati nelle partite in questione lo scorso anno? Ascolti televisivi triplicati, stadi senza un solo posto vuoto e di conseguenza guadagni oltre ogni limite. Ma attenzione signori che leggete questo pezzo, la Lega ha dato una spiegazione ben diversa dietro la scelta di eliminare il boxing day calcistico: ascolti bassi, stadi vuoti e scontri prima di Inter - Napoli; ora, ma vi pare normale? Basta vedere una qualsiasi partita di quelle giornate (magari non di cartello) per constatare che gli stadi invece erano pressoché tutti pieni; poi gli ascolti bassi, ma vi sembra plausibile che, con il 99% delle persone a casa per le ferie, gli ascolti siano più bassi rispetto alle altre giornate? E infine gli scontri tra ultras... che è colpa del boxing day se quei criminali degli ultras interisti attaccarono quelli del Napoli? Ma perfavore...

Ora la domanda sorge spontanea, ma se i risultati sono stati tanto positivi (all'evidenza), perché quest'anno si è tornati al vecchio e superato metodo di fermarsi per due settimane dall'antivigilia di Natale fino all'Epifania? Beh, perché i giocatori, poverini, non sono contenti degli stipendi bassi (...) che già percepiscono, pretendono anche di avere il tempo di andare in vacanza assieme alle loro amanti, e pertanto l'AIC (Associazione Italiana Calciatori), l'organo più inutile e dannoso di tutto il sistema calcistico italiano, ha agito di conseguenza. O almeno questa è la mia interpretazione, se ne avete un'altra, vi invito a scriverla nei commenti e sarò felice di discuterne.

VERGOGNA! VERGOGNATEVI! Si vergognino tutti coloro che hanno spinto per non giocare più durante le festività e soprattutto la Lega Serie A che ha avallato questa scelta! - parlo di Lega Serie A e non di FIGC per un motivo ben preciso, PERCHÉ IN SERIE B INVECE GIOCANO! E allora che kazzo di senso ha?!? Cosa è, in B non contano i risultati negativi o positivi? - Lo fanno da tempo immemore in Premier e ottengono guadagni impressionanti, lo fanno in altri sport come il Basket (sia NBA che Eurolega) o Football Americano e ottengono numeri elevatissimi, lo abbiamo fatto noi in Serie A lo scorso anno ed abbiamo ottenuto numeri impensabili per qualsiasi altra giornata, e allora perché diamine quest'anno avete deciso di non giocare più durante le feste?!? Perché in Italia invece che andare avanti, si va indietro!

È veramente incomprensibile tutto ciò, è una vergogna assoluta. Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate.