Oggi per il giovane attaccante esterno della Roma e', sicuramente, un giorno molto importante.
Infatti, stamattina Under si sottoporrà agli esami che rileveranno con precisione l'entita' dell'ennesimo infortunio che ha colpito l'attaccante, mentre era al seguito della sua nazionale.
Da una prima valutazione, si e' giunti all'ipotesi che per il rientro di Gengiz, ci vorra' almeno un mese. Quindi sarebbe gia' un ottima notizia se il rientro dell'attaccante fosse fissato per la seconda sosta del campionato, prevista per gli inizi del mese di ottobre.
Under, gia' nella scorsa stagione ha dovuto combattere con diversi infortuni che hanno interferito, negativamente, nella stagione del turco. Quando, sembrava, oramai soltanto un brutto ricordo da lasciarsi alle spalle, ecco che arriva per Under e per tutta la squadra giallorossa l' ennesima tegola. L' arrivo del nuovo tecnico, il portoghese Fonseca, cosi' come per tanti altri suoi colleghi, e' stato anche per Gengiz l' inizio di una nuova avventura, caratterizzata da grande entusiasmo. Per tutta l'estate, infatti, Under ha mostrato, attraverso delle prestazioni davvero molto interessanti, di gradire, particolarmente, il modulo e il modo di gioco del tecnico portoghese.
Under, in piu' occasioni, ha mostrato di aver trovato, proprio grazie all'interpretazione di gioco di Fonseca, una grande intesa con il suo collega e compagno di reparto Edin Dzeko.
Anche la prima gara di campionato, contro il Genoa dell'ex Andreazzoli, aveva confermato la predilizione di Under per il gioco di Fonseca e la sua grande intesa con Dzeko. Infatti, il turco, assieme al bosniaco, era stato una vera spina nel fianco della retroguardia dei grifoni. A conferma di tutto cio' c'e' la bellissima rete messa a segno proprio da Under e i vari assist verso Dzeko.

Sperando che, questo infortunio, non tenga fermo Under, piu' del previsto, gli facciamo i nostri piu' grandi e sentiti in bocca al lupo, sicuro che l'attaccante turco tornera' ancora una volta piu' forte e determinato di prima.