Questo 2020 ci sta per regalare un altro evento inaspettato, una cosa che forse non si sarebbe aspettato nessuno.

Lionel Messi, eroe e idolo del Barcellona sta per lasciare casa sua per accasarsi in un'altra squadra, i motivi che stanno spingendo via l'argentino sono tanti, dai problemi con la presidenza, in particolare con Bartomeu e Abidal quest'ultimo già liquidato desiderosi di un cambiamento netto visto i grandi problemi finanziari che affliggono il club. Il taglio di molti giocatori in là con l'età e rimpiazzarli con giovani in grado di aprire un nuovo ciclo blaugrana con Koeman.

Messi subito contrario all'idea di rifondare anche perchè il rischio di non vincere per 1-2 anni è concreto, ha scelto di lasciare e provare una nuova esperienza. Molto probabilmente la scelta è ricadura sul Manchester City pronto a ricoprirlo d'oro con un contratto triennale da 50 milioni netti e un futuro al New York City FC sempre di proprietà dello sceicco Mansour. 

Ma chi sarà l'erede della Pulce al Barcellona? molti si interrogano su chi avrà il duro compito.

Come raccontato da Momblano c'è stato un incontro tra i dirigenti Juve e quelli Adidas e molti sognano si sia parlato di un futuro bianconero di Messi per formare una coppia da sogno con Cristiano Ronaldo roba che neanche su Fifa potresti immaginare. Voci che lo sponsor tedesco voglia unire i due giocatori più forti al mondo contribuendo in modo quasi totale all'ingaggio sarebbe bello ma quasi impossibile, allora perchè di questo incontro? Merchandising? non credo. Secondo me si sta preparando qualcosa che abbia a che fare con l'eredità di Messi. L'Adidas con l'abbandono di Lionel al campionato spagnolo ha bisogno di un giocatore simbolo da consegnare alla Liga.

La scelta è ricaduta su quel giocatore sempre accostato a Messi quel Paulo Dybala che fatica a rinnovare con la Juve. La scelta del Barcellona è costruire il nuovo ciclo attorno al numero 10 bianconero e si starebbe trattando perchè la Juve chiede almeno 90-100 milioni per cederlo. Soldi che farebbero respirare le casse e mettere a segno una bella plusvalenza da reinvestire in un giocatore funzionale al progetto di Pirlo

Un trequartista come Isco o un centrocampista come Pogba giocatori che ti permetterebbero di fare un salto di qualità.

Vediamo quale sarà la prossima sopresa...