Testa e cuore saranno presenti a San Siro. Il fatidico giorno è arrivato.
Sia fatto il derby. Sarà un derby speciale. Sarà un derby mondiale, un evento sportivo che sarà trasmesso in ogni parte del mondo: Inter vs Milan.

E' un derby speciale poiché è il primo derby che la nuova proprietà rossonera, il fondo Elliott, affronterà come proprietario. Ed è uno dei derby in cui le due milanesi hanno gli organici più competitivi degli ultimi anni. E' anche il derby dove ci sarà il confronto tra due bomber come Gonzalo Higuain e Mauro Icardi. Una sfida nella sfida tra i due argentini. Mai un argentino con la maglia del Milan ha segnato nel derby. Higuain è pronto a sfatare questo tabù.

Ma chi è favorito? Secondo i bookmakers, l'Inter è favorita ed è quotata a 2,40. La vittoria del Milan è quotata a 3,00. Il pareggio è quotato a 3,25. Altre fonti danno l'Inter a 2, 60 e la vittoria del Milan a 2,80. Sarò il derby della Madonnina numero 292. Il Milan non vince in trasferta contro l'Inter dal 2010. Per chi scrive queste sono le classiche gare tirate, dove il pareggio è il risultato più probabile. Il derby è una partita a parte, è una frase fatta ma è la verità. Sempre secondo i bookmakers, è molto probabile che entrambe le squadre segnino, la cui quota è 1,62.

Non è detto che i protagonisti più attesi siano quelli che faranno la differenza. E' molto probabile che segni Higuain o che segni Icardi, ma la storia del derby ci ha insegnato che spesso i protagonisti sono quelli che non ti aspetti. Come non ricordare l'11 Maggio 2001 con il Milan che in trasferta si impose contro l'Inter per 6 a 0. Tra i protagonisti ci furono dei "non attesi" come Gianni Comandini e Federico Giunti, oppure il gol all'ultimo minuto, sempre in trasferta per il Milan, di Zapata per il 2 a 2 rossonero del 15.04.2017. Oppure per i cugini possiamo citare Giuseppe Minaudo, che decise un derby al suo esordio in Serie A il 6 aprile 1986, ed era un centrocampista.

Gli uomini che possono dare più fastidio sulla carta, per quanto riguarda l'inter sono Nainggolan, Perisic e Icardi, mentre per il Milan Suso, Higuain e Calhanoglu, ma ripeto, occhio ai "non attesi".
Se mi dovessi sbilanciare per il Milan potrebbe andare a segno un difensore. Credo che questa partita possa essere risolta da un calcio piazzato. Cinque degli ultimi otto derby di Milano sono terminati con un pareggio e quindi l'X è tra i risultati più probabili. Per Gattuso c'è un dubbio sul ruolo di terzino destro tra Davide Calabria e Ignazio Abate. 

Le probabili formazioni: Inter (4/2/3/1) Handanovic, D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah, Gagliardini, Brozovic, Politano, Nainggolan, Perisic, Icardi. Coach: Spalletti

Milan (4/3/3) G. Donnarumma, Calabria (Abate), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessié, Biglia, Bonaventura, Suso, Higuain, Calhanoglu. Coach: Gattuso.

BUON DERBY A TUTTI!

Articoli correlati: La storia di Comandini, colui che le suonò ai cugini...