Estate 2006,l'Italia che in rosa aveva giocatori come Totti,Del Piero,Inzaghi,Nesta,Cannavaro,Buffon tanto per citarne qualcuno si appresta a vincere il Mondiale che ahimè,sarà l'ultimo,fin qui,della sua storia. Da li,infatti,pochi giocatori di spessore internazionale e tanti,troppi esperimenti. Abbiamo avuto la Nazionale allenata da Roberto Donadoni,che nonostante avesse l'ossatura della squadra che vinse il Mondiale con Lippi non andò oltre i quarti di finale dell'Europeo,eliminati dalla Spagna ai calci di rigore. Abbiamo avuto la Nazionale di Cesare Prandelli che ha alternato fortune come la finale conquistata al Mondiale con un super Balotelli che spazza via la Germania,ma anche e soprattutto delusioni,perché poi in finale abbiamo perso 4-0 contro la Spagna in una partita senza storia. Ricordiamo con enorme piacere la Nazionale guidata da Antonio Conte che con giocatori gregari come Giaccherini,Pellé,Sturaro,Eder ha raggiunto un picco altissimo con la vittoria per 2 0 contro la Spagna agli ottavi degli Europei e che ha giocato abbastanza bene anche contro la Germania,ma che fu eliminata dai tedeschi ai calci di rigore nei quarti di finale per delle sciocchezze di Zaza e Pellè (il famoso cucchiaio andato male). Ma la cosa peggiore che la Nazionale Italiana post-2006 ci ha fatto vivere é la Nazionale di Gianpiero Ventura,una sventura incredibile. L'Italia dopo ben 60 anni non si qualifica per il Mondiale,perdendo nello spareggio contro la Svezia. Seguono abbastanza polemiche, e, Ventura giustamente viene cacciato fuori. Al suo posto arriva Roberto Mancini che inizia a fare tantissimi esperimenti,ma che non ha ancora trovato la quadra giusta per questa nazionale. I giocatori che dovrebbero essere convocati e che dovrebbero giocare titolari sono Donnarumma,Lazzari,Bonucci,ChielliniDe Sciglio,Jorgihno,Verratti,Bonaventura, Insigne,Bernardeschi,Chiesa. E come riserve potremmo provare ad avere queste Perin,Spinazzola,Rugani,Romagnoli,Emerson Palmieri,Pellegrini,Mandragora, Benassi, Immobile,Politano,Berardi. E una cosa molto importante potrebbe essere quella di un cambio di allenatore,da prendere subito sarebbero due allenatori che con i giovani ci sanno fare come Gasperini,che sta facendo delle cose egregie con l'Atalanta oppure Guidolin che ha fatto crescere all'Udinese gente come Sanchez,Cuadrado,Zapata,Handanovic,Asamoha,tanto per citarne qualcuno. Si deve rivoluzionare ancora di più la Nazionale e per farlo ci vuole un allenatore che sappia dare un gioco alla squadra e che sappia fare di necessità virtù con i giocatori che ha. Mancini é un grande tecnico,ma é un tecnico da squadre di club e non da Nazionale.