La Juventus, si sa, è sempre stata molto attenta per quanto riguarda i giocatori in scadenza di contratto, e molti di loro negli ultimi anni hanno fatto la fortuna della Vecchia Signora: come dimenticare Paul Pogba, il giocatore ex Manchester United che la Juve prese a parametro zero e che poi ha rivenduto proprio ai Red Devils alla cifra di 105 milioni di euro, oppure possiamo pensare ad Andrea Pirlo, considerato finito al Milan ma rinato in bianconero. Paratici, che ormai dopo l'addio annunciato di Beppe Marotta ha preso il suo posto, sta iniziando a valutare queste occasioni e sono già iniziate le contrattazioni per Adrien Rabiot, talentuosissimo centrocampista del Paris Saint-Germain che non ne vuole sapere di rinnovare con i parigini, e per Aaron Ramsey, che è uno dei punti fermi del centrocampo dell'Arsenal ma che non vuole più rinnovare con i londinesi. Più facile arrivare al francese Rabiot perché Ramsey vorrebbe 13 milioni netti a stagione, cifra che potrebbe anche spaventare la Vecchia Signora, anche se è in grado di fare questo tipo di investimenti.

Attenzione ad Anderweireld, difensore del Tottenham che ancora non ha rinnovato e che potrebbe essere più che un'idea se non dovesse rinnovare, o a Mousa Dembelé centrocampista tuttofare del Tottenham. Giocatori interessantissimi sarebbero pure Angel Di Maria, che ha fatto la sua miglior stagione proprio alle spalle di Cristiano Ronaldo e chissà se i due si possano reincontrare in bianconero, e Juan Mata, ma l'occasione più ghiotta riguarda David De Gea, il portiere del Manchester United che ancora non ha rinnovato con i Red Devilds. La trattativa è molto difficile perché il Manchester non è una squadra che fa partire a zero i suoi giocatori migliori, eppure con Pogba è successo e dopo la trattativa andata a buon fine per portare Cristiano Ronaldo in bianconero tutto è possibile. Sì, è vero che la Juve ha Szczesny, però vuoi mettere la possibilità di portare in bianconero un portiere come David De Gea a zero?