1. Negli scorsi giorni i tifosi avevano accolto alla grande Higuain, riempiendolo di cori, ma oramai non c'è più nessuna possibilità che il Pipita resti a Torino, anche perchè con la Roma i contatti sono sempre più fitti e la mossa di portare l'argentino nella capitale potrebbe essere quella giusta per farlo tornare al gol costantemente come ai tempi di Napoli e come i primi due anni a Torino, ma questa mossa farebbe ritornare anche l'entusiasmo nell'ambiente della Capitale, scosso per gli addii di Totti e De Rossi e in cerca di una rivincita. Higuain è il colpo che il popolo giallorosso chiede alla società, nonostante il Pipita abbia 32 anni, ma la sua età non conta perchè il Pipita potrebbe ripartire alla grande, tanto che Petrachi qualche tempo fa gli aveva spalancato le porte "Potrebbe intrapendere la strada del suo connazionale Batistuta, Roma è il posto giusto per il suo riscatto". La formula che la Roma propone è quella del prestito con il diritto di riscatto, la Juve chiede 12 milioni per il prestito, inoltre l'ingaggio dell'argentino è momentaneamente di poco più alto rispetto a quella che percepisce Dzeko, diretto verso l'Inter, ma comunque il Pipita ha due anni in meno del bosniaco. Sarri è al lavoro per preparare i bianconeri, che intanto sta istruendo tutti i difensori, eccetto Alex Sandro, e spera di iniziare ad allenare molto presto anche Matthis De Ligt, che sta onorando a pieno i giorni di ritiro con l'Ajax, che lo separano dall'approdo a Torino, ora che anche i lanceri si sono accordati con la Juve per la cifra di 67 milioni più bonus, possibile un suo arrivo nei prossimi giorni, o addirittura nelle prossime ore. Possibile anche un inserimento di una clausola di 150 milioni, la seconda nella storia della Juve dopo quella che lo scorso anno è stata inserita nel contratto di Emre Can, ma solo tre anni dopo la firma del tedesco. Tra poco tempo potremo vedere dunque De Ligt che,come stanno facendo i suoi compagni in questi giorni, che andrà a firmare autogradi e fare foto con i tifosi che sono ansiosi di vederlo vestire la maglia bianconera. Molto difficile che in questo mercato possano arrivare giocatori di cui si è parlato ultimamente, il nome più caldo, ma difficilissima almeno per questa stagione è quello di Federico Chiesa, proprio lui che con un paio di pali stava per rovinare la festa scudetto dei bianconeri lo scorso ventuno aprile, ma Commisso e Montella sono stati molto chiari a precisare che l'esterno dell'Italia rimarrà un Toscana almeno per un altro anno e, ovviamente sarebbe altrettanto chiaro l'effetto dei tifosi se i viola non dovessero rispettare la promessa data, nonostante la sua volontà di giocare al fianco di Ronaldo, proprio come De Ligt, con la differenza che il baby difensore a Torino lo stanno aspettando.
  2. Oggi incontro a Casa Milan con gli agenti di Veretout, i rossoneri offrono 16 milioni più 2 di bonus senza l'aggiunta di Biglia nella trattative, proprio cme aveva chiesto la Fiorentina, qualche ora fa il francese ha lasciato il ritiro della Fiorentina, possibile un suo viaggio verso Roma o Milano, o più semplicemente il giocatore potrebbe aver lasciato Moena perchè la squadra sta partendo per la tournée negli Usa a cui lui non prenderà parte. La Roma, nonostante le pressioni del è fortissima sul giocatore ed è pronta a rilanciare. Come riporta Sportmediaset però, ci potrebbe essere uno scambio tra i rossoneri ed i giallorossi, tra due giocatori che non sono esplosi in due anni, Andrè Silva e Shick, con il primo che ha giocato per un solo anno a Milano e con il secondo che in due anni a Roma non è mai riuscito a fare bene, anche per "colpa" di Edin Dzeko, reo di aver oscurato il ceco che in Nazionale ha comunque fatto molto bene, tre 3 gol nelle ultime due apparizioni nelle qualificazioni per l'Europeo del prossimo anno. Il portoghese invece è rientrato dopo il prestito al Siviglia in Spagna, club nel quale ha segnato 9 gol in 27 gare di Liga, e 2 gol in Coppa del Re, chiudendo il campionato al 6 posto e a due punti dalla Champions, bilancio molto simile a quello del primo anno in rossonero con 10 gol, 8 in Europa League e 2 in Serie A. Il centravanti portoghese con Giampaolo potrebbe fare molto bene, con il trequartista dietro le due punte, proprio come Shick, che come con la sua Roma ha segnato solo 8 gol in 58 partite, troppo poco per un centravanti del suo livello, acquisto più costoso della storia della Roma, ben 42 milioni di euro, a differenza del suo bellissimo periodo vissuto a Genova con la Samp, quando riuscì a segnare 13 gol in 35 presenze con la maglia blucerchiata, a Fonseca il compito di rigenerarlo, sempre che non si avveri realmente uno scambio tra le due squadrae, con il ceco che potrebbe finire sotto la guida del suo ex allenatore ai tempi della Samp e con il portoghese che potrebbe invece essere allenato dal suo connazionale Fonseca, anche con una possibile mediazione dell'agente dei due portoghesi Jorge Mendes.

Napoli, il motore va su di giri, la fase di rullaggio è già cominciata, si attende solo il via libera dalla torre di controllo perchè la pista è ancora ingombrata, il primo obiettivo è ovviamente Mauro Icardi, nonostante le smentite arrivate dal numero uno azzurro, Wanda Nara ha lanciato degli indizi lanciati dalla moglie dell'attaccante argentino che si trova momentaneamente a Roma, proprio dove ci sono gli uffici della Filmauro, il quartier generale del presidente De Laurentis che però si trova ancora a Dimaro e ieri ha appunto allontanato tutte le voci che portavano l'attaccante che non rientra più nei piani dell'Inter a Roma. Icardi però vuole la Juve anche per la distanza tra Milano e Torino ee la strategia del club campione d'Italia è ormai chiara, infatti Icardi vive da separato in casa con la sua attuale squadra e tra un mese e mezzo, quando si avvicinerà la fine del mercato, allora il prezzo potrebbe diminuire perché quel punto l'Inter lo vorrà cedere anche ad un prezzo più basso di quello attuale. De Laurentis però ha fatto anche sapere che il Napoli c'è su James Rodriguez, ma non intende stare ai prezzi,ritenuti troppo alti dal patron azzurro, dei Blancos anche per il centrocampista colombiano fuori dal progetto del Real, che oggi compie 28 anni, e che non sarà di certo ceduto in prestito ma solo a titolo definitivo, una cosa è però certa, il braccio di ferro tra i due presifenti continuerà fino a quando i blancos non abbasseranno il prezzo del loro giocatore.


Ultim'ora:

BUFERA GREIZMANN: Il giocatore era pronto per trasferirsi proprio qualche ora fa dopo il pagamento della clausola dei 120 milioni pagata dai blaugrana, ma l'Atletico ha stoppato tutto comunicando che i 120 milioni sono insufficienti perché i due club si erano accordati quando la clausola del francese era ancora di 200 milioni come ha annunciato su Twitter il club dopo l'ufficialità annunciata dai blaugrana, trattativa che adesso si sblocca, in attesa di nuovi sviluppi. Il giocatore comunque conta di essere presentato lunedì al Camp Nou a porte chiuse, con la clausola mostruosa che il Barcellona metterà nel suo contratto, ben 800 milioni di euro.

Mitragliatrice:

Ascoli, in arrivo Pucciarelli

Sassuolo, è ufficiale l'arrivo di Traorè dall'Empoli

Brescia, in arrivo Passi

Atalanta, obiettivo Malinovsky del Genk

Frosinone, a breve l'ufficialità

Fiorentina, si avvicina Balotelli, il nodo è l'ingaggio

Torino, possibile scambio Zaza-Duncan con il Sassuolo

Ternana, Fazio va alla Juve Stabia

Chievo, arriva Esposito dalla Spal

Roma, Gerson va al Flamengo per 9 milioni più bonus

Genoa, in arrivo Miskovic pr 500.000 mila euro, il giocatore era stato vicino alla Lazio

Legnano, arrivano Ricozzi e Nava

Savoia, Ponzone va all'Altamura

Juve Stabia, arriva Mallano

Empoli, Plescia va al Renate

Robur Siena, arriva Migliorelli dall'Atalanta

Casarano, arriva Cese

Prato, tesserato Matteo Gentili

Cittanovese, Arriva Sessa

Inter, acquistato Radu che andrà di nuovo in prestito al Genoa

Forlì, si pensa a Gagliardi

Vicenza, vicino Marotta

Livorno, in arrivo Del Prato

Lazio, fatta per Antreas Karo, sarà girato in prestito alla Salernitana

Juve, De ligt potrebbe arrivare tra sabato e domenica

 

Seguite su Instagram mattiabattagliacalciomercato per avere tutte le informazioni sui miei articoli ed anche qualche anticipazione oltre a costanti aggiornamenti sul calciomercato