Il direttore sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli, si sa, ha una predilezione per i giocatori militanti nel campionato tedesco e nel ruolo di vice Kessié ecco spuntar fuori un nome per il quale secondo gli operatori di mercato i rossoneri avrebbero fatto più che un sondaggio.
Stiamo parlando di Lars Bender mediano classe 1989 del Bayer Leverkusen; il giocatore è un vero e proprio pallino del direttore sportivo rossonero che già un anno fa provò a prenderlo dalle aspirine insieme a Calhanoglu.
Lars è gemello di Sven, difensore centrale che gioca con lui nel Bayer Leverkusen, vorrebbe provare un'esperienza all'estero (milita nel Bayer dal 2009) e sarebbe assai tentato dalla proposta milanista che sarà formalizzata una volta ceduti i rinomati esuberi. Si potrebbe prospettare anche uno scambio di prestiti con Nicola Kalinic nel caso in cui il croato non dovesse trovare un accordo con l'Atletico Madrid e visto il forte interessamento del club tedesco per la punta milanista.

Gattuso ha già espresso parere favorevole sul suo nominativo e vista la duttilità tattica che possiede potrebbe essere usato anche come mediano in un prossimo 4-4-2,capace di impostare e di inserirsi proprio come chiede il mister calabrese.
Verrà dalla Germania, dunque, il probabile e tanto richiesto acquisto per il centrocampo rossonero.

Stay tuned!