Sbagliare e' umano perseverare diabolico, mai detto fu piu' appropriato.
La Roma di Fonseca nelle due gare contro i tedeschi del Borussia Moenchgladback e' stata letteralmente derubata di ben 4 punti. Infatti, oltre al rigore inesistente concesso nella gara d' andata, in quella di ritorno l'azione del primo gol e' nettamente viziata. Infatti la palla era uscita oltre la linea laterale e ne' il guardialinee ne' l'arbitro piazzato li vicino hanno fermato il gioco. Evidentemente, per questioni economiche legate anche agli sponsor, i tedeschi devono superare il turno.
Con la Roma il direttore di gara e' stato ineccepibile quando, giustamente, non ha fischiato il rigore inesistente su Pastore, lo stesso, pero', non ha fatto in occasione del primo gol.
La UEFA non puo' ancora permettere di falsare intere gare, e' gia' la seconda volta, per questi errori la Roma puo' rischiare il passaggio del turno e, oltre ad un danno d'immagine, c'e' anche un danno economico. Questi signori vanno messi a riposo per anni, cosi' come quando un calciatore aggredisce un arbitro.
Ieri e nella gara di andata la Roma e' stata letteralmente aggredita dalla terna arbitrale. Da tifoso sono schifato, la Roma ha perso ben 4 punti per colpe evidenti degli arbitri.
Anche in questo caso non viene fatto nulla, perche' c'e' la volontarieta'. In questo modo si sta rovinando il calcio, dando spazio ai prepotenti, a questo punto mi viene da dire che facevano bene i tifosi della Roma a distruggere tutto. Se Collum per il suo errore fosse stato sanzionato in modo esemplare, forse ieri l'arbitro e il guardialinee avrebbero prestato maggiore attenzione. Se il Borussia Moenchgladback supera il turno e' solo per gli aiuti ricevuti.
VERGOGNA!!!!!