Ma come si fa a decantare assetti cosi preistorici come la Rivoluzione pirliana.
Siamo seri!!
Real 4.3.1.2 o 4.3.3, Barcellona 4.3.3 o 4.2.3.1, Atletico, persino l'Atletico, notoriamente la piu catenacciara d'europa, 4.4.2 o 4.2.3.1, Chelsea 4.3.3, City 4.3.3, Bayern 4.2.3.1, PSG 4.3.3.
In Europa un modulo a 3 non porta a casa un titolo europeo da 23 anni, VENTI TRE, sti moduli a 3 sono l'ultimo rimasuglio di catenaccio che pervade sto paese. E Pirlo come altri provinciali, come Conte e Inzaghi, vate in Italia, il nulla in Europa, anche il filippino con una scoppola dietro l'altra in el, ne sono la traccia più triste. 
In europa in fase di possesso, la fase che serve a creare le occasioni che ti fan vincere le partite, difendono a 2, sganciando i terzini che si allineano ai centrocampisti mettendo nel cuore del gioco 5 uomini se in mezzo son a 3, 4  se son a 2.
E con 3-4 uomini che già in partenza son nella metà campo avversaria. 
Sti qua partono da 3 uomini bloccati dietro quando son in possesso, con un uomo in meno dove ti confronti con l'avversario, ed addirittura 4 che poi in verita son 5 quando sei in fase di non possesso. Perchè gli esterni per quanto offensivi sono e rimangono terzini, questo sono Hakimi e Cuadrado, Alex Sandro o Kolarov. Quindi sei e rimani, in tutte e due le fasi subalterno. Soprattutto davanti, dove ne lasci solo 2 ed in mezzo dove sei sempre con massimo 3 uomini, se proprio non ti costringono a rinculare con esterni alti molto pericolosi, alzando i tuoi terzini, a 5.
In fase di non possesso, quelle squadre son a 4 schiacciando sui 2 centrali i Marcelo o i Kimmich, i Davies. Per di più quasi sempre han uomini capaci di saltar l'uomo, far l'uno contro 1 e i 3.5.2 han solo atleti pronti a sfruttare la corsa dietro la linea avversaria per cercar il fondo.
Questi assetti fanno i 5 a 0 contro squadre meno forti, che son costrette ad aspettarti, o che han paura, e per carità, salvo l'Inter in Italia, quasi tutte continueranno a giocar così con la Juve, non inganni la Juve in balìa dell'Atlanta o Sassuolo, sapevano che si era sulle gambe e di fatto senza allenatore.
Ma in Europa, tolti i gironi, già agli ottavi puoi incontrare una delle prime 8 d'Europa e quando una squadra con baricentro basso come le 3.5 o 3.4 incontrano squadre che non ti devono aspettare, ti affrontano sul piano del controllo della partita, fai solo le figure del cazzo che da un decennio oramai fa il nostro calcio quando non osa.
Per di più nel calcio moderno questi moduli trapattoniani, l'ha inventato il Giuan sto schema mica Pirlo che ha solo copiato da Allegri, vedi partita con l'Atletico, con Gentile e Bergomi terzo in fase di marcatura, quarto in fase di costruzione, Scirea alla Bonucci, meglio dire viceversa vah, e i Brio o Ferri alla Chiellini.
L'esterno destro, i Causio o i Bianchi, i Marocchino di qua, i Cabrini o Brehme di là, 3 interni, di cui 1 di spinta, e 2 punte.

Dicevo per di piu ste pseudo rivoluzioni che recuperano gli anni 80 si scontrano oggi con un calcio fatto di 60 partite contro le 30-40 di allora, quando la champions non era numericamente quella attuale, e dipendendo soprattutto sugli esterni dalla gamba piu che dalla capacita di crear con la tecnica la superiorita numerica, a marzo aprile ti vedono esaurito atleticamente e scalabile, come accaduto all'atalanta che ha iniziato a calare atleticamente dalla partita con la Juve nel post lockdown ed e stata disintegrata nei secondi 45minuti da una squadra che non aveva bisogno di correre gli bastava metter Neymar e M'Bappè uno contro uno.
Se non corri con sti 3.4 o 3.5 sei nullo, per di più forzi ruolo, il trequartista non lo compendi, l'esterno d'attacco deve reinventarsi punta, abbiamo fatto le ola per un signor trequartista come Kulusevski schierato da centravanti.
Non si vede la assurdità solo perché ha 19anni e non ha un pedigree, ma è come se avesse schierato centravanti Zidane o Baggio, Matthaus.
E non mi si venga a parlare delle circostanze emergenziali. Perchè in un 3.5.2, di questo parliamo, il talento o deve farsi mediano, leggi mezzala, o sottopunta. Non ha altro posto.
Senza contare il fatto che se questo è l'assetto, Dybala può gia prender e far le valigie, perche deve aver gia chiaro oggi che davanti si giochera a 2 e uno dei 2 sara Dzeko o Suarez, altro che tridentone. E se lo mette dentro, torneremo alla forzatura di Allegri che lo metteva trequartista, ruolo non suo.
Continuo a pensare che questa squadra rivincerà lo scudetto, perchè ancora la più forte, ma semmai ci avesse creduto, non andrà da nessuna parte in Europa.
Santo cielo, ha appena vinto una squadra che in una finale di Champions aveva due uomini nella propria meta campo, e una linea di 2 terzini e 2 mediani a centrocampo, 3 mezze punte nella trequarti avversaria e 1 centravanti. Dove vuoi andare con 3 difensori bloccati, 2 terzini, 3 mediani che non possono concedersi qualità tecnica che spesso fa il paio con scarsa corsa e tenuta atletica e solo 2 punte davanti alla linea della palla.
Credo che Agnelli, ma anche Ronaldo, abbian capito che questo ciclo non può arrivare a vincere in europa, e han deciso di accontentarsi di una partecipazione almeno non umuliante, da primi 8 posti nel ranking, gomfiandosi il petto per l'ennesimo scudetto, vinto contro nessuno, perchè l'Inter in Europa a fatica supera gli ottavi come valori tecnici.