Quando si hanno le idee chiare basta poco più di un'offerta d'ingaggio per chiudere una trattativa, quello che la Juventus ha fatto per Adrien Rabiot libero fin da Febbraio di accordarsi con qualsiasi club e quel club è la Juventus.

Rabiot ha deciso di non rinnovare con il PSG, visto la scarsità di minutaggio negli ultimi due anni e ha deciso di liberarsi a costo zero. La Juventus non ci ha pensato su due volte, 7 milioni di Euro per i prossimi cinque anni e questo è il terzo costo zero in due anni. Lo scorso anno arrivò Emre Can, quest'anno Aroon Ramsey e appunto Adrien Rabiot. Allora l'uomo dei costo zero non era Beppe Marotta, ma Fabio Paratici...

La Juventus quindi mette dentro un altro potenziale a centrocampo da aggiungere a Pjanic, Bentancur, Ramsey, Matuidi, Emre Can con Khedira sempre più in odore di cessione. La Juventus non ci ha pensato poi più di tanto, Rabiot è il classico centrocampista spillungone (1,88) che usa alla grande i piedi, oltre a sovrastare gli avversari nelle palle alte, può ricoprire due ruoli il centrocampista centrale e il mediano, è giovane visto che ha soltanto 24 anni e ancora una lunga carriera davanti soltanto da migliorare. Maurizio Sarri ha dato la sua approvazione e quindi tutto è pronto e il primo luglio ci sarà la presentazione con tanto di firma sul contratto. 

La Juventus si assicura uno dei migliori giovani sotto i 25 anni che possono soltanto alzare il livello di un centrocampo già di altissimo livello. Battute sul foto finish Barcellona e Manchester United con il giocatore francese stesso che si è sbilanciato... "Chi non vorrebbe giocare nella Juventus?". Dopo aver liquidato la mamma agente, che lo opprimeva per ogni scelta e richiesta, Rabiot è pronto ad approdare in maglia bianconera, pronto a mettere il suo contributo specialmente a livello europeo e divenire uno dei pilastri di questa nuova Juventus targata Maurizio Sarri. Adrien avrà molto spazio, forse una staffetta con Rodrigo Bentancur, che al momento sembra il favorito da Sarri ad affiancare Emre Can e Miralem Pjanic, con Ramsey avanzato vicino alle punte. Tutto quindi è pronto si attende lo sbarco a Torino e la stretta di mano con il suo prossimo presidente (Andrea Agnelli) e il saluto ai suoi nuovi tifosi.

Quindi anche quest'anno la Juventus riesce ad assicurarsi un giocatore di livello senza sborsare un centesimo e pagando soltanto l'ingaggio che in 5 anni sarà di 35 milioni di Euro, bonus compresi. La Juventus comincia con il botto doppio due costo zero Ramsey e Rabiot in attesa del grande nome per la difesa, che si dovrebbe scegliere tra Koulibaly del Napoli, De Ligt e Marquinhos, nel frattempo si penserà alle cessioni, alle quali sembrano sempre più fuori progetto: Cancelo, Mandzukic, Khedira e forse anche Douglas Costa, che pagherebbe gli errori stagionali, tra sputi e incidenti stradali. La Juventus suona la prima campana, ci sarà qualcuno che risponderà a tale colpo?