Sono incazz... NERO!
A me sta bene perdere ma la partita te la devi giocare!
Che la Juventus non abbia una organizzazione di gioco e non da oggi lo si puo vedere chiaro ogni volta che scende in campo. Che si affidi ai suoi fuoriclasse, al caso e alla fortuna e speculi sul risultato è altrettanto lampante.
Che giochi in un campionato di dilettanti allo sbaraglio lo testimonia il fatto che, nonostante tutto, è in testa alla classifica con 11 punti di vantaggio sulla seconda...

Vedere la Juventus è noiosovederla spesso alle corde, come è successo con Lazio e Atalanta, è avvilente.
Avvilente vedere una squadra ricca di campioni, seppure male assortiti, vincere di sedere con la Lazio, dopo essere stata presa a pallonate. Avvilente vederla soccombere nettamente per organizzazione di gioco contro una promettente Atalanta.
Vederla stentare, senza idee, senza un gioco, sterilmente, è stato penoso disarmante e imbarazzante.

Questa sarebbe una corazzata?
Ci siamo chiesti tante volte perché la Juventus approcci alle partite in maniera tanto disinvolta, senza quella giusta carica e determinazione.
Un po' tutti abbiamo pensato che Allegri, con questo gioco non gioco, voglia risparmiare energie ai suoi in vista di una stagione lunga e stressante.
Allo stesso tempo un po' tutti ci chiediamo il perchè l'allenatore juventino, nonostante abbia una rosa molto ampia e di qualità, insista sempre a mettere in campo gli stessi giocatori. Per questo motivo  è andato via Benatia.... e mugugnano altri...

Rugani lo abbiamo da 4 anni, ha giocato pochissimo, nessun miglioramento, è sempre timoroso quasi impaurito... Spinazzola, che ha giocato una partita bellissima una quindicina di giorni fa, è di nuovo nel dimenticatoio... Bernardeschi sta giocando e pure benissimo solo da quando Mandzukic è infortunato... Costa ormai si è rassegnato a giocare solo spezzoni di partita o sperare che qualche suo compagno si infortuni per giocare di più.

La Juventus di Lippi, che ha vinto e dato spettacolo dappertutto, alternava con intelligenza un po' tutti i giocatori dell'intera rosa. In tal modo un po' tutti i giocatori si sentivano davvero coinvolti, avevano tempi di recupero piu che buoni e la squadra scendeva in campo sempre con energie nuove da spendere contro chiunque con la giusta foga e determinazione.

Un capitolo a parte merita la dirigenza, che sceglie Bonucci, discreto centrocampista e scarso difensore e farsi sfuggire Benatia, uno dei centrali difensivi piu forti d'Europa.
Una dirigenza che rinnova il contratto a Barzagli (37 anni...) quasi sempre infortunato... ed insieme a noi accende un cero perche Chiellini ( 34 anni) non si infortuni mai perchè sennò siamo senza difensori.

Una dirigenza che 4 anni fa caccia Caceres accusandolo di poca disciplina... e oggi lo riprende perchè non sa che pesci pigliare dopo il no di Benatia.
Un centrocampo con Matuidi corridore dai piedi alla Sissoko, giocatore in passato che tutte le volte che calciava creava buche sul terreno di gioco. Khedira anch'egli quasi sempre in infermeria e lento come una lumaca, Pjanic che trotterella in campo, fa sempre cose scontate, fisicamente impalpabile, Emre Can anche lui con problemi fisici assortiti che non è in grado di coprire un ruolo davanti alla difesa... Un centrocampo nelle mani di Bentancur giovane di belle speranze... ma il centrocampo della Juventus e di una corazzata che vuole imporsi in Europa deve essere di ben altro spessore e forza... o No!!??

L'idea di portare Ronaldo a Torino poteva essere anche una bella idea... Il portoghese però era abituato a giocare in una liga più tranquilla, dove si calcia di più il pallone e meno le gambe come qui da noi... Era abituato a giocare in una grande squadra, una squadra votata all'attacco e con a fianco un centravanti vero e forte come Benzema...
Questa dirigenza che non si accorge delle gravi lacune che ha la squadra ed il suo allenatore pensava che Ronaldo fosse cio che mancava...

Che lo prendi a fare Ronaldo se poi lo lasci lì solo a appassire... come ad appassire è finito Dybala, ormai mediano aggiunto in un centrocampo senza nerbo e personalità, in una Juve senza gioco e senza idee, una corazzata che puo vincere solo in questo campionato di Zombi...