La Lazio risponde alla Juventus e si tiene in scia della squadra bianconera, sopra di 4 punti. Con le due vittorie consecutive, la squadra di Sarri sembra aver preso in mani le redini di un campionato di cui era ed è rimasta l'indiscussa favorita. Non che le prestazioni di questa stagione siano all'altezza delle precedenti, ma comunque sino ad ora bastano per mantenersi in vantaggio. La Lazio dopo la sconfitta di Bergamo riesce a rialzarsi immediatamente battendo la Fiorentina, non con pochi patemi. La squadra di Inzaghi ha dimostrato di essere un gruppo che non molla e alla fine ha avuto ragione dei viola che hanno disputato una buonissima partita.

Rimangono dieci partire da disputare per ambo le squadre e sono convinto che la Lazio non mollerà, anche perchè ancora c'è lo scontro diretto a Torino da giocare. Tutte e due le squadre non sono al massimo della loro forza e lo hanno dimostrato sopratutto i primi tempi delle loro rispettive squadre. La squadra di Sarri ha faticato ad aggirare il Lecce nei primi 30 minuti, non riuscendo mai a impensierire la difesa avversaria. La Lazio è stata messa in difficoltà da una Fiorentina in giornata, ispirata da un Ribery straordinario, che si è dimostrato giocatore di un'altra categoria. Sarà un duello sino alla fine, e sono convinto che tutte e due arriveranno sino in fondo. 

Bassano Giancarlo