Biagio Primavera è prima di tutto un grandissimo appassionato di calcio, tifosissiomo della sua Inter che segue praticamente da tutte le parti, documentando il tutto sul suo canale YouTube. Pochi mesi fa però è arrivato un duro colpo per Fabio, il suo seguitissimo canale è stato chiuso. Un canale dove lui ci teneva un sacco di storici riguardanti la sua passione calcistica, perché lui non seguiva solo la sua squadra del cuore, ma ha portato anche molte altre partite, e per questo migliaia di tifosi gliene erano grati. Adesso però ci sono delle novità che Biagio mi ha raccontato, regalandoci quest'intervista.
Vi lascio alle sue parole: cosa pensi della chiusura del tuo storico canale, dove sei arrivato a pubblicare 600 video riguardanti l'Inter e dove avevi moltissimi iscritti? La chiusura del canale Youtube BIAPRI che avevo da oltre 10 anni, con 600 video e 33 mila iscritti è stato davvero un brutto colpo inaspettato per me. Mi è stata cancellata di colpo la memoria storica di tante esperienze della mia vita, non soltanto in ambito calcistico (circa 300 partite). La cosa incredibile è che mi è stato chiuso per copyright strike un video che avevo postato molti anni fa, come Juventus-Inter del 2012. Ho provato a fare ricorso, ma inutilmente, come successo pure al mio amico Luca Mastrangelo. Il tuo nuovo canale youtube seguirà la scia di quello vecchio, nonostante la chiusura, oppure porterai dei nuovi contenuti?

Ho aperto il nuovo canale Youtube BIAPRI58, in cui continuerò a postare i racconti delle partite cui andrò, molto centrati sui tifosi interisti. Ma per le partite di Inter maschile eviterò di mettere immagini della partita per evitare che il canale sia chiuso di nuovo. Quale delle partite che hai seguito dell'Inter è la tua preferita?

Tante partite mi sono rimaste nel cuore, ma voglio ricordare la vittoria della Coppa UEFA del 1998 e la prima vittoria allo Juventus Stadium dell'Inter di Stramaccioni. Quale invece è stata la più brutta? Diverse ingiuste sconfitte con la Juventus, che io considero l'avversario storico e pincipale dell'Inter. Da dove nasce la tua passione per i nerazzurri?

Sono diventato interista quando avevo 5 anni e vidi in TV la grande Inter di Helenio Herrera. Fu amore a prima vista, un amore che non ho mai tradito. Segui molto anche il calcio femminile, specialmente la squadra dell'Inter, perchè hai questa passione e secondo te quale futuro potrebbe avere il calcio femminile italiano dopo la bellissima figura ai mondiali delle ragazze azzurre? Io sono un forte sostenitore della parità di genere in tutti gli ambiti. Lo sono sul lavoro, dove mi batto perchè le donne abbiano le stesse opportunità di carriera degli uomini. E lo stesso vale nello sport. Ho sempre seguito con molta passione tutti gli sport, maschili e femminili. In questa stagione F.C.Inter ha acquisito la squadra femminile A.S.D.Inter Milano Femminile partecipando alla Serie B e questo mi ha fatto avvicinare alla squadra. Sono andato ad alcune partite e sono rimasto affascinato dall'ambiente che ho trovato, pulito, con passione, non inquinato dal business. E ho deciso di sostenere con tutte le mie forze il calcio femminile, dedicando pari spazio sui miei canali a INTER e a INTER WOMEN. Ed ho avuto la fortuna di assistere ad una stagione indimenticabile, con le #Invincibili che hanno dominato la serie B con 21 vittorie, 1 pareggio e zero sconfitte. Siccome sei molto appassionato, ci regali qualche chicca sul mercato femminile? Conto di seguire la squadra INTER WOMEN nella bella avventura in serie A. Il punto di forza della scorsa stagione era un incredibile SPIRITO DI SQUADRA. Per la Serie A Inter ha acquistato 13 nuove giocatrici (8 italiane e straniere). QUindi oltre il 50% delle giocatrici saranno nuove. la vera sfida sarà ricostruire lo stesso forte spirito di squadra dello scorso anno. Ma io sono ottimista ci riusciremo grazie al nostro fantastico capitano REGINA BARESI, una bella persona oltre che un'ottima giocatrice. Chi è la favorita per vincere il prossimo scudetto femminile?

La grande favorita rimane Juventus Women, che ha vinto gli ultimi due scudetti, seguita da Roma e Fiorentina. ma chissà... la grande sorpresa potrebbe essere Inter Women... io lo spero. Parliamo adesso di mercato maschile: Secondo te quale potrà essere la nuova squadra di Icardi? Io penso Roma. O in alternativa Napoli. Alla Juve sono se accettano lo scambio con Dybala. Chi sarà la nuova coppia d'attacco dell'inter di Conte? I titolari saranno Lukaku-Lautaro, con Dzeko come prima riserva  

Quale sarà la prossima squadra di Higuain?  

Resterà alla Juve se non arriva Icardi. Altrimenti va alla Roma  

Nainggolan potrebbe fare bene al Cagliari la prossima stagione?

Penso di si. Cagliari potrebbe essere ambiente adatto per la sua rinascita Chi vincerà il prossimo scudetto di Serie A?

Juventus favorita. Ma chissà.. io ho molta fiducia in Antonio Conte, che con Juventus e Chelsea vinse al primo colpo.... E quale squadra potrebbe essere la vera sorpresa? Dopo questa ottima campagna acquisti credo che Potrà benissimo essere l'Inter Chi saranno prime sei della classe per la prossima stagione? Secondo me saranno Juventus, Inter, Napoli, Roma, Milan, ed Atalanta in sesta posizione. Ringrazio molto Biapri per l'intervista che mi ha concesso nonostante sia molto impegnato, gli auguro una buona stagione a livello calcistico e gli faccio tantissimi auguri per il suo nuovo canale, sperando che possa diventare storico oltre ad essere un punto di riferimento per tutti i tifosi nerazzurri e non. Detto questo vi do appuntamento a domani con i consigli del calciomercato e a stasera con le notizie di giornata.