L'Inter batte la Lazio e conquista la quinta vittoria di fila. La gara è stata molto vivace e entrambe le squadra hanno avuto diverse occasioni da goal. Nel primo tempo l'Inter ha trovato la rete con goal di D'Ambrosio su grande assist di Biraghi e ha sfiorato il raddoppio con Lukaku, ma la Lazio ha sfiorato il goal del pareggio in diverse occasioni e per due volte Correa ha sbattuto contro un grande Handanovic e in un'altra occasione ha sprecato davanti al portiere sloveno. Nel secondo tempo invece la Lazio è andata progressivamente spegnendosi, mentre l'Inter ha controllato agevolmente la gara. Le occasioni più ghiotte sono capitati nei piedi di  Barella e Lautaro Martinez, che hanno sprecato da posizione favorevole occasioni che potevano arrotondare il risultato. Ottima la prestazione di Barella, mentre in fase di costruzione da dietro qualche palla persa di troppo. Ottimo esordio di Biraghi. Nella Lazio spiccano le prestazioni di Caicedo e Correa.

Un'Inter che sta piano piano assimilando i concetti di Conte e prendendo forma. Tenendo conto che il progetto è appena iniziato, non male (per il campionato italiano, l'Europa richiede un livello ancora non raggiunto dalla squadra nerazzurra). La vera prova sarà, per la squadra nerazzurra, rimanere costante tutta la stagione e non avere quei black-out che caratterizzano le sue ultime annate. La Lazio è una squadra che sta facendo un percorso importante che dura da anni e a cui manca però qualcosa per ambire a traguardi più prestigiosi.

Bassano Giancarlo