La rimonta subita non è solo una condizione fisica. La squadra nel primo tempo ha mostrato ottime trame di gioco e ha realizzato due reti,   creando diversi grattacapi ai padroni di casa. Ma la rimonta subita nel secondo tempo non è dovuta solo alla condizione fisica o al fatto che giocano quasi sempre gli stessi.
La squadra ha problemi nel proteggere la propria porta a difesa schierata, due dei tre goal subiti ieri sono stati incassati con la squadra   schierata in difesa, subendo goal attraverso  manovre con palla a terra e inserimento in area.  

La squadra nerazzurra ha subito anche altre occasioni avendo questo atteggiamento, occasioni che non hanno portato al goal grazie a delle parate di Handanovic.  
In Europa paghi immediatamente, sopratutto contro squadre di grandi qualità. Anche con il  Brescia la squadra ha subito eccessivamente, per non dimenticare la quasi rimonta subita dal Sassuolo. In Europa l il livello è molto più alto e per migliorare servirà decisamente che la squadra difenda meglio quando si trova a proteggere la porta.

Conte si è lamentato a fine partita del fatto che la rosa è corta e che sulla programmazione forse bisognava fare qualcosa di più. Io ho ritenuto insufficiente il mercato, ma ribadirlo in ogni occasione e sopratutto attaccare la società, sbroccare in questo modo ogni volta che si perde o non si vince, non mi sembra utile alla causa.

La squadra sta lavorando bene e nessuno chiede a Conte di vincere al primo anno lo scudetto o di andare in semifinale di Champions, ma non di attaccare la società a mezzo stampa  dopo ogni partita non andata nel verso giusto.

 

Bassano Giancarlo