L'Inter pareggia con il Parma una partita giocata a metà, dove nel secondo tempo riscatta in parte i tanti errori del primo.
La squadra perdendo Sensi, D'Ambrosio e Sanchez ha dimostrato di non avere una rosa all'altezza di una squadra che vuole essere competitiva ai massimi livelli.
Le sensazioni sono di una squadra che senza De Vrij perde molte certezze,
 con Godin, Skriniar e Bastono nettamente in difficoltà.

Nelle ultime tre giornate di campionato la squadra ha preso 7 goal. Così la squadra non va avanti. Brozovic disastroso, sopratutto grave l'errore  nel primo goal. Ma forse avrebbe bisogno di rifiatare.
Biraghi nettamente insufficiente e quindi non ritorno sulla questione Perisic perchè è lampante l'errore. Così come lampante prendere un giocatore come Lazaro, spendere 22 milioni  e non farlo mai giocare, vuol dire che è stato fatto un altro errore di mercato.

Positivi Candreva e Barella, Gagliardini ha fatto quello che può.
In attacco bene Martinez mentre Lukaku ha sbagliato troppi appoggi. 
Non basta attaccare centralmente, serve anche un gioco offensivo più ficcante.

Un mezzo incidente di percorso che deve far riflettere sul non eccellente mercato e su alcune scelte errate.



Bassano Giancarlo