Da Juventino capisco il fastidio che io e tanti altri tifosi bianconeri stiamo provando per il fatto che questo campionato continui ancora ad essere aperto e con addiruttura tre contendenti.

Con la rosa di quest' anno io mi aspettavo almeno 4 o 5 punti in piu a questo punto della stagione.

Capisco anche come molti Juventini, vorrebbero che il mister utilizzasse anche un modulo differente in certe partite o quando c'e' da difendere con la difesa a tre..per dire con un 3-4-1-2 si potrebbe pure mettere Dybala alla Papu Gomez dietro Ronaldo ed  Higuain ...oppure si potrebbe giocare con un 3-5-2 a 20 minuti dalla fine e si subirebbero meno gol.

Capisco anche come ,in un ambiente in cui tutti si vestono in giacca e cravatta e parlano forbito, a molti stoni vedere uno che gira in tuta, usa espressioni colorite nelle interviste, e tifa Napoli...

Detto questo non capisco un buon numero di tifosi bianconeri , che per l' antipatia per Sarri, quasi sperano che la Juve perda per poterlo criticare.

Vorrei ricordare il motto della Juve: vincere non e' importante ma e' l' unica cosa che conta. E questo resta vero indipendentenente dalla simpatia o meno di chi allena o va in campo.

A partire da Verona e fino a giugno la Juve deve avere l' appoggio, l' affetto ed il tifo di tutti i tifosi.

Bisogna vincere Campionato e Coppa Italia e fare piu' strada possibile in Champions.

Se Sarri fallisce non vincono loro, cioe' i tifosi che lo criticano ma l ' Inter...

Dopo oltre 8 anni che stanno zitti avete tanta voglia di sentirli di nuovo parlare magari di fianco all' ombrellone st' estate?