Una delle scelte più  folli di un allenatore che sta sbagliando tutto, che sta facendo malissimo con un organico importante a disposizione e far giocare tutte le partite a Vidal, mentre Eriksen gioca una partita si e tre no. Ma se guardiamo le prestazioni, è una scelta incomprensibile dato che Vidal sta sbagliando tutto quello che un giocatore  può sbagliare, mentre Eriksen non avrà fornito le sue migliori perfomance, ma i danni che ha fatto Vidal il danese non li ha fatti.
Il cileno ha commesso il fallo da rigore che ha consentito al Borussia di pareggiare a San Siro, ha sbagliato tutti i palloni che si possono sbagliare in un match di calcio a Madrid e ieri si è fatto espellere abbastanza ingenuamente. 
Eriksen non avrà giocato mai al massimo delle sue possibilità, ma non ha mai commesso un fallo da rigore o non si è mai fatto espellere per proteste. 
Ma Conte continua non solo a non cambiare mai modulo, sistema di gioco, ma dà fiducia allo stesso giocatore che sta giocando malissimo perché ha già sbolognato Eriksen che ha fatto meglio del cileno, pur avendo mostrato difficoltà di inserimento. 
Un'altra motivazione per cui Conte dopo Sassuolo e Borussia va cacciato.

Bassano Giancarlo