Buongiorno a tutta la Community di VxL!

Mi chiamo Arsenico17 (il mio nick)  e sono un grande tifoso della Roma, la mia squadra del cuore! 

Come ogni mattina, esco di casa alle ore 7:40 in punto! Prendete, appunti! Eh già! Si! Si! Sono uno tra i pochi fortunati che si dirige, felicemente, a piedi per raggiungere il posto di lavoro. Invidiosi? Durante il tragitto, per fortuna, mi capita di fare una serie di incontri aspettati e non; Parola d’onore - giuro! - tutti gradevoli allo stesso modo: un padre - di origine marocchina - che in bicicletta accompagna il figliolo alla scuola materna; una dolce e arzilla signora, ottantenne, che si dirige, con calma, per la celebrazione della prima messa giornaliera e, infine, una mamma intenta ad accompagnare, a scuola, la sua adorata figlia (come il padre marocchino…Salvini!). Ormai con queste persone, seppure solo di passaggio, si è stabilito un contatto che, a volte, si rivela con un sorriso e, altre, con la prima dolce carezza del mattino: “BUONGIORNO!”. Questa mattina – ahhhhhh! (sospiro) - mi sono svegliato allegro e pimpante come non mi succedeva ormai da tempo. Il motivo? Presto, fatto! Pensavo agli amici, cari, bianconeri e, nello specifico, alla storiaccia che ha visto come protagonista Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, meglio noto come Cristiano Ronaldo.

Mamma mia! Durante il tragitto, casa-lavoro, me la ridevo (di gusto) sotto i baffi anzi – per rendere il racconto più realista – sotto la barba, incolta e il berrettino a coprire la nuda capoccia.

Ahahahahahahahahahahahahah! Che ridere, ragazzi!!!

Sorridevo così tanto, di gusto, che una bella ragazza – in verità una dea dagli occhi blu da perdere il fiato - mi ha, ingenuamente, sorriso! Wow! Un giorno senza il suo sorriso è un giorno perso! Mi sono chiesto, sopraffatto da un caldo rossore in volto: Vuoi vedere che lei pensava che le ho sorriso di proposito? Nooo!!! Che figura di m……!!

Ahahahahahahahahahahahahah! Se solo lei, poverina, sapesse: il sottoscritto rideva - di gusto - dell’episodio che ha visto come protagonista Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, meglio noto come Cristiano Ronaldo.

Solo per la cronaca – ormai lo sanno proprio tutti - in sintesi ricordo cosa è successo di così, tanto, comico da scaturire l’ilarità nel sottoscritto.

Il portoghese infatti, sostituto al 55′ da Dybala, si è arrabbiato per il cambio di Sarri e ha lasciato lo stadio circa tre minuti prima della fine della partita.
Vuoi vedere che adesso Georgina Rodriguez, moglie di Ronaldo, rilascia un’intervista dove se la prende, ingiustamente, con il povero ed ex napoletano, Maurizio Sarri
?

Mi immagino, déjà-vu, i titoloni sui giornali: “Georgina Rodriguez attacca Sarri: È un uomo disgustoso, sempre con quello stuzzicadenti in bocca! Chi si crede di essere per mettere in panchina il mio uomo? Johnny Stecchino da Napoli?".

Si dice che Maurizio non l’abbia presa affatto bene, esclamando stizzito: “Non mi somiglia per niente!”.

Ma nooo! Daiii! È impossibile! Non applicabile! Perché? La coppia di fatto, costituita da Cristiano e Georgina, non è minimamente paragonabile a quella costituita dal pupone e dall’ex letterina di passaparola. Se devo essere onesto – soprattutto con me stesso - Cristiano e Gerogina sono un po' come Pier Silvio Berlusconi e Silvia Toffanin, come Maurizio Costanzo e Maria De Filippi o come lo sono stati Gabriel Garko e Manuale Arcuri!

Su dai, su, chi vogliamo prendere in giro? Siamo tutti fatti e vaccinati per credere ancora nelle favole? Lasciamole ai nostri, amati, bambini!

Mariaaa! Mariaaaa! Mariaaaa! Vieni….su, dai, vieni Mariaaaa! Ho voglia, Mariaaaaa! Ho vogliaaa, sento una strana pulsione! Dove? Qui sotto Maria! Fa un po' male! È stano, tanto, non la sentivo orma da anni. Da quando Maurizio? Esattamente dai tempi di Marta Flavi! Mariaaaaaaa!

Brrrrrrr! Ho i brividi, al solo, pensiero di un ipotetico – non succede, ma se succede - rapporto sessuale consenziente tra il tenebroso giornalista romano e la femmina – wow, che femmina ragazzi - di origine pavese!

Facciamo i seri! Perché il calcio è un contesto “serio” dove ci sono uomini e donne d’onore tutti di un pezzo!

Allora? Non vi vergognate, nemmeno un pochino, a perdere il vostro tempo prezioso a fare la morale a Cristiano Ronaldo? Fiumi di bit spesi! Cristiano cosa avrà fatto di così grave che non ha già fatto, a suo tempo, un altro calciatore? Chiedo a voi, maestri luminari e sociologi della supercazzola……Cosa? Non sento! Parla più forte! Da su, non fare il timido, ti ascolto: “Cristiano non ha rispettato la legge dello spogliatoio?”.

Seppur fosse vero, ricordatevi sempre che RONALDO è RONALDO, e voi non siete un c………………

 

Scrivi! Scrivi! Adesso!!

Ahahahahahahahahahaha!