Il calcio è strano, ci sono giocatori che un anno sono fortemente voluti e l'anno successivo sono considerato esuberi. 

Uno di questi è Gonzalo Higuain, pagato nell'estate del 2016 94 milioni dalla Juve per prelevarlo dal Napoli, con il quale aveva raggiunto quota 36 goals in campionato in una stagione. Gonzalo resta per ben due stagioni alla Juve e risulta essere abbastanza funzionale, tanto che realizza goals importanti per la conquista dello scudetto e per l'approdo in finale di Champions League della Juve. 

Ma nel 2018 tutto cambia, la Juventus acquista Cristiano Ronaldo dal Real Madrid. Per Gonzalo non c'è più posto e Paratici, chief officier della Juventus, deve trovare una nuova destinazione al Pipita. Gliela trova nel Milan, squadra con la quale Paratici fa un doppio affare che coinvolge anche Caldara, giovane e promettente difensore che arriva al Milan e Leonardo Bonucci, che dopo un solo anno ritorna alla Juve. 

La stagione di Higuain al Milan si conclude addirittura a gennaio, infatti la squadra rossonera non contenta delle prestazioni del Pipita (15 presenze, 6 reti) decide di non riscattarlo, anzi, di darlo via anticipatamente per riuscire a comprare Piatek. 

Gonzalo alla Juve sarà solo di passaggio, infatti il Chelsea, squadra allenata da Maurizio Sarri, che è un grande mentore per Gonzalo, visto che lo ha allenato a Napoli, bussa alla sua porta e lo compra in prestito con diritto di riscatto, ma l'altra metà stagione non è molto esaltante e la squadra londinese decide di non riscattarlo alla fine della stagione.

Torna quindi nell'estate del 2019 alla Juve.
In questo momento, il Pipita sembra intenzionato a rifiutare un'offerta della Roma che sta cercando un sostituto di Dzeko, destinato all'Inter.
La Juve vorrebbe inserirlo come contropartita per Zaniolo, ma il Pipita non appare convinto di questa nuova esperienza. C'è anche chi parla di uno scambio con Chiesa della Fiorentina. Però dobbiamo considerare il fatto che il fratello di Gonzalo, Nicolas, ha detto chiaramente che il Pipita in Italia giocherà solo nella Juventus. 

La telenovela Higuain sembra essere molto complicata per la Juve, che deve trovare una soluzione al più presto visto anche l'alto ingaggio del Pipita (5.5 milioni a stagione).
Pipa che farai?