Oggi ho concluso la tanto attesa asta del fantacalcio, un’asta molto combattuta e dove si è speso moltissimo per portarsi a casa i top palyer. Vi racconterò dunque la mia nuova squadra con tutti i giocatori, puntando specialmente sui giovani e sulle possibili scommesse che potrebbero sorprendere in questo fantacalcio. Ridendo e scherzando, insieme agli altri fantallenatori, che conosco da moltissimo tempo e con cui ho già gareggiato nello scorso fantacalcio, siamo riusciti a fare una bella squadra e ad ora siamo tutti favoriti per la vittoria, senza nessuno già in vantaggio.
Sono riuscito a prendere una buona parte dei giocatori che avevo prefissato, non riuscendo a concludere solo due o tre mie obiettivi. Una delle note positive di quest’asta è stata sicuramente l’aver ingaggiato molti top giocatori a pochissimo prezzo partendo dai difensori ed arrivando fino agli attaccanti. Non dico portieri perché purtroppo non sono riuscito a chiudere il mio pupillo, Pau Lopez, perché i miei diretti avversari hanno puntato con più decisione, ma soprattutto con più fantacrediti, su di lui, questa l’unica nota negativa della mia nuova squadra.


Partiamo prima di tutto dai portieri, che vi ho già accennato ma non vi ho ancora detto chi sono riuscito realmente a portarmi a casa. Devo dire che mi aspettavo di più dal terzetto ma comunque non mi lamento affatto degli estremi difensori che ho ingaggiato. Tre titolari di tre ottime squadre, che il prossimo anno lotteranno per la Champions e Per L’Europa League e che potranno fare molto bene anche perché hanno fatto vedere ottime cose nelle scorse stagioni. Il titolare fisso sarà Strakosha della Lazio, ottimo portiere che da comunque molta sicurezza alla squadra. Pagato 50 crediti, forse un po’ troppo ma speriamo che non deluda le aspettative nonostante non sia stato un mio obiettivo sin dall’inizio. Il secondo portiere è invece un giovane della Fiorentina, che lo scorso anno ha fatto vedere ottime cose ad Empoli giocando molto bene nonostante la retrocessione della sua squadra, lui è Bartomei Dragowski ed è stato pagato solamente 4 crediti, pochissimi se si pensa che il polacco sarà il portiere titolare della Viola. Ciliegina sulla torta, o meglio sulla porta, è Lucasz Skorupski, portiere di un Bologna rinato con Mihajlovic che ho pagato solamente 8 crediti.

In difesa ho invece chiuso tutti i colpi che avevo in serbo, il primo colpo è realmente un serbo ed è ovviamente Aleksander Kolarov, terzino che lo scorso anno ha fatto cose strepitose con la maglia della Roma segnando ben otto gol oltre ad aver fatto molti altri assist. Il prezzo per il terzino ex Manchester City e Lazio tutto sommato è molto basso, sono riuscito infatti a pagarlo solamente 30 crediti, grazie anche a qualche accordo che mi ha salvato in questo fantacalcio.Secondo difensore, secondo difensore della Roma, è Mancini, pagato solamente 13 crediti che sono riuscito a conservare per attaccanti e centrocampisti. L’ex difensore dell’Atalanta non è un giocatore da difesa a 4 e sta trovando diverse difficoltà con Fonseca, che preferisce Juan Jesus e Fazio all’ex giocatore di Gasperini, aspettando un altro difensore centrale. Andiamo avanti con delle sorprese su cui ho puntato molto ma non ho avuto troppe difficoltà a portarmele a casa. Prima delle chicche vi propongo però un altro grande giocatore d’esperienza, che lo scorso anno ha fatto benissimo con la fascia da capitano al Parma e che quest’anno si potrà benissimo ripetere. Si tratta ovviamente di Bruno Alves, pagato solamente 8 crediti. Andiamo adesso avanti con i giovani che vi avevo promesso, partendo subito da Barreca, terzino ex Torino che vuole riscattarsi con i rossoblù dopo l’esperienza negativa al Monaco. Chiudiamo i giovani con Chancellor del Brescia, sconosciuto a molti ma che sicuramente avrà un posto da titolare e potrebbe essere un’ottima terza scelta, Toljan del Sassuolo, terzino che arriva dal Borussia Dortmund e che sostituirà Lirola da titolarissimo. Chiudiamo con un altro grande difensore, Stefan De Vrij che non ha di certo il gol facile e che non avevo in lista ma ad 11 crediti non si poteva di certo lasciare scappare.

Andiamo adesso a centrocampo con, così come in difesa, moltissimi colpi in prospettiva come che adoro fare e anche diversi giovani talenti che sono già esplosi in Serie A. Partiamo subito con il migliore tra gli esterni, giocatore di punta della Fiorentina per cui Juventus ed Inter stravedono, ovviamente Federico Chiesa. Per essere uno dei giocatori più ambiti per la prossima stagione, sono riuscito a pagarlo anche abbastanza poco, spendendo 110 crediti per lui. Ottimo acquisto anche quello di Cengiz “Cengio” Under, pagato solamente 3 crediti e su cui nessuno ha puntato. Il folletto turco potrebbe essere una delle grandi sorprese della prossima stagione dopo il rinnovo con la Roma. Ma oltre ai big ho puntato soprattutto sui giovani appena arrivati e su cui nessuno ha puntato. Il primo è Nandez, nuovo centrocampista del Cagliari che va ad aggiungersi ad un reparto stellare che il prossimo anno stupirà tutti, ex centrocampista del Boca Juniors con cui ha fatto benissimo. Altro giocatore molto interessante è di certo Malynovskyi, nuovo centrocampista dell’Atalanta che proverà a prendersi, a suon di gol e assist come dimostrato nel Genk, il posto da titolare,ed ottimo colpo anche quello del giovane Maroni. Tutti e tre pagati solamente 1 credito . Alzando l’asticella troviamo un altro grande prospetto come Sandro Tonali, pagato 12 crediti. I colpacci a basso costo sono invece Lucas Paquetà a 1 credito e Miralem Pjanic a 24 crediti.

Chiudiamo in bellezza con l’attacco, partendo subito dal capocannoniere della scorsa stagione che volevo prendere sin dall’inizio dell’asta e che ho pagato 201 crediti, buon prezzo pensando che Ciro Immobile è stato pagato 325 crediti e Ronaldo invece 500. Come oro colato, mi arriva anche un altro grande attaccante da affiancare al principale e che gli somiglia molto e di certo il prossimo anno potrà fare molto bene in una piazza più grande di Empoli come Sassuolo. Sto parlando di Ciccio Caputo attaccante dai 16 gol lo scorso anno. Il miglior colpo in relazione qualità-prezzo è senza dubbio quello di Luis Muriel, pagato solamente 5 crediti e con Gasperini potrà arrivare in doppia cifra con l’Atalanta. Grandissimo colpo anche quello di Correa, pagato 57 crediti e che la prossima stagione potrà benissimo replicare quanto fatto vedere in quella passata. Chiudiamo con un altro grande colpo come Paulo Dybala che ho pagato 180 e che se non dovesse andar via dalla Juve potrà giocare alla grande alle spalle di Higuain e Ronaldo. Da segnalare infine l’acquisto in prospettiva di Skov Olsen, giovanissimo esterno del Bologna arrivato dal Norsjelland.

Vediamo adesso la mia squadra titolare al fantacalcio:

Modulo; 3-4-3

Strakosha;

Kolarov; Bruno Alves; Mancini(De Vrij);

Chiesa;Paqueta(Tonali);Pjanic(Nandez);Under

Fatemi sapere le vostre squadre nei commenti, se volete le andrò anche a commentare da oggi nella diretta su Instagram del programma che sarà sul mio account e che si chiamerà Fantafootball, seguitemi su mattiabattagliacalciomercato.