Sta per ricominciare, dopo pochi mesi in cui tutti gli appassionati hanno aspettato i grandi colpi, sta arrivando di nuovo il fantacalcio, tutti gli appassionati sono prontissimi a ricominciare, alla ricerca di grandi colpi ma soprattutto alla ricerca di nuove sorprese, che si possano prendere a bassissimo costo ma poi possano fare gioire tutti i fantallenatori con i loro bonus. Noi siamo qui proprio per parlarvi di tutti questi ragazzi, senza farcene sfuggire nemmeno uno, in modo che tutti voi appassionati possiate arrivare preparati all’asta. Nello specifico oggi andremo a parlare dei giocatori che lo scorso anno hanno fatto bene e che il prossimo potrebbero essere delle vere conferme in ottica fantacalcio, giocatori giovani che potrebbero rivelarsi alla fine delle grandi sorprese e che vi possano far gioire, dei colpi di mercato delle squadre italiane in ottica futura dello scorso anno e che anche quest'anno potrebbero trovare spazio nell'asta, dove saranno di certo in moltissimi a contenderseli.

Partiamo dalla decima posizione, ovvero da Lazovic, neo acquisto del Verona che lo scorso anno ha fatto benissimo con il Genoa, con molti bonus portati per la gioia dei fantallenatori, di certo quest'anno, siccome il livello della sua nuova squadra si è abbassato, potrebbe essere una delle punte di diamante del Verona. Lazovic è inoltre un giocatore molto duttile, esterno dotato di dribbling e corsa, che mettono sempre molto in difficoltà gli avversari ma soprattutto aiutano gli attaccanti che sono in area per trovare la via del gol, Pazzini e Di Carmine non cercheranno altro che i suoi cross siccome sono molto forti anche di testa. Il giocatore è valutato 10 fantamilioni.

Andiamo avanti con la nona posizione, parlandovi di un numero nove ma stavolta del Bologna. Lui è Santander lo scorso anno ha stupito tutti con i suoi gol, soprattutto nella prima parte della stagione, che hanno contribuito alla salvezza rossoblù. Il giocatore paraguaiano è molto forte fisicamente ma è anche dotato di una tecnica sopraffino, che fa di lui uno dei più costosi attaccanti del fantacalcio. La sua valutazione è di 15 fantamilioni ma il suo prezzo potrà lievitare. Potrebbe essere una scommessa ma attenzione, perché anche qualche altro esperto in materia potrebbe provare a portarselo a casa. Nonostante Santander riesca a segnare abbastanza, riesce anche a sbagliare molti gol, questa è infatti una delle sue pecche. Se riuscisse a capitalizzare tutti i palloni che gli vengono offerti, buttandoli in rete sarebbe un vero bomber di razza.

Ottava posizione occupata da un attaccante che lo scorso anno è tornato alla Samp dopo l'esperienza in Inghilterra con il Suothampton e in Italia con il Napoli, oltre alla Samp. Avrete già capito che stiamo parlando di Manolo Gabbiadini, arrivato nel club di Ferrero lo scorso gennaio e che, durante i pochi mesi che lo separavano dalla chiusura del campionato, è riuscito a far vedere ottime cose ai fantallenatori che hanno puntato su di lui, in coppia con Quagliarella, oppure subentrandogli ha segnato in maniera constante e la prossima stagione potrebbe fare ancora meglio con il nuovo allenatore Di Francesco. Anche la sua valutazione, così come quella di Santander, potrebbe salire vertiginosamente, quindi cercate di prenderlo anche come secondo o addirittura terzo attaccante, potrebbe essere una delle sorprese del campionato. I tifosi blucerchiati, ma soprattutto i fantallenatori chiamati in causa, sono autorizzati agli scongiuri.

Andiamo avanti con la settima posizione, ma soprattutto andiamo avanti con un ottimo esterno d'attacco, lui si chiama Berenguer e gioca nel Torino. Lo scorso anno da subentrato ma anche da titolare ha fatto la differenza, specialmente nella sfida contro il Milan quando è riuscito a scardinare la difesa segnando, ma il suo marchio di fabbrica non è il gol, bensì l'assist. È molto agile e la scorsa stagione Mazzari decideva infatti di metterlo in gioco a partita iniziata, così da fargli rompere gli schemi, servendo assist in quantità e segnando anche qualche gol. Se lo scorso anno non avete puntato su di lui, lasciandovelo sfuggire, attenzione a quest'anno, perché si potrebbe essere quello giusto per Berenguer, ma sicuramente qualche altro rivale al fantacalcio potrebbe puntarci, ma se gli altri dovessero lasciarlo sfuggire allora voi non esitate a chiamarlo, perché sarà di certo una scommessa vinta La sua valutazione è di 13 fantamilioni.

Saliamo ancora di un altro gradino, fino a raggiungere la sesta posizione. Il giocatore di cui andremo a parlare è stato acquistato quest'anno da una big, e il salto di qualità per lui è assicurato, siccome lo scorso anno giocava con una squadra che poi è retrocessa. È uno dei migliori prospetti presenti in Serie A, tanto che con la sua Algeria ha conquistato, oltre alla vittoria del torneo, il premio come miglior giocatore della coppa d'Africa. Molti club erano su di lui, ma il Milan è riuscito a portarselo a casa ancora prima che esplodesse a suon di assist e gol con la sua Algeria. Dopo un ottimo anno con l'Empoli, anche se la sua squadra sia retrocessa, è stato uno dei molti giocatori, nella scorsa stagione, della squadra Toscana che sono stati acquistati da molte big di Serie A, segno che lo scorso anno hanno fatto benissimo con Andreazzoli. Stiamo parlando ovviamente di Ismael Bennacer, che quest'anno potrà finalmente fare il salto di qualità dopo una stagione da protagonista nell'Empoli. La sua valutazione è di 12 fantamilioni ma attenzione perché in molti proveranno a portarselo a casa.

Siamo al giro di boa, ed in quinta posizione ci troviamo proprio "il Boa" Boateng. Il giocatore di origini ghanesi lo scorso anno ha portato moltissime gioie, durante la prima parte di stagione con tutti i gol d gli assist quando era con il Sassuolo, ma soprattutto dolori quanto a gennaio è stato acquistato dal Barcellona in prestito con diritto di riscatto. Boateng però non ha giocato praticamente mai con i blaugrana e per la prossima stagione è stato acquistato dalla Fiorentina per solo un milione. Batterà lui tutti i rigori proprio come a Sassuolo e proprio per questo motivo è da prendere "al volo". È valutato 19 quinti in moltissimi punteranno su di lui, ma attenzione perché è valutato attaccante e non più centrocampista, per questo motivo qualcuno non punterà su di lui e per voi sarà l'occasione giusta per portarvelo a casa.

Gradino più basso prima del podio che è invece occupato da un grandissimo prospetto, altro giocatore del Genoa su cui lo scorso anno il club di Preziosi ha puntato molto, regalando gioie ai fantallenatori che hanno puntato su di lui. Christian Kouamè lo scorso anno ha giocato ad alti livelli a Genova dopo essere arrivato per pochi milioni a Genova, anche se questa sessione di mercato non è da escludere una sua cessione, con Cagliari e Lille molto interessante. È valutato 15 fantamilioni e potrebbe essere il vero colpo a mani basse per la prossima stagione, magari sperando che potrà segnare qualche gol in più.

Iniziamo subito con il podio, partendo dal terzo gradino che è occupato da Andrea Pinamonti, grande colpo del Genoa dopo un grandissimo mondiale con l'under 20, dove è diventato un grande bomber dove ha segnato 5 gol in 11 partite. Lo scorso anno ha invece stupito tutti a Frosinone dove, anche se non ha giocato proprio sempre, ha segnato 5 gol. È un ottimo giocatore che il prossimo anno potrebbe realmente esplodere a Genova. Ottimo colpo del club di Preziosi che lo ha portato in Liguria per soli 18 milioni, pochi se si pensa che è ancora ventenne e che nei prossimi anni potrà diventare un grande giocatore. Da prendere ad occhi chiusi in attacco ,perché giocherà titolare e Genova, magari come secondo o terzo dietro un bomber. È valutato 16 milioni, una scommessa che ha alte probabilità di essere vinta.

Avanti con il secondo posto, con un giovane che lo scorso anno è riuscito a mettersi in mostra con l'Atalanta, che ha rinnovato anche quest'anno, dopo averlo avuto nello scorso, il prestito dal Chelsea. Marco Pasalic è un centrocampista molto duttile, con il vizio del gol, come aveva dimostrato già con il Milan con 5 gol. Altri 5 gol sono arrivati lo scorso anno sotto la guida di Gasperini, dove da subentrato ha segnato molto e anche la prossimo stagione potrà fare meglio a centrocampo. È valutato 17 fantamilioni e potrà essere un colpaccio a basso costo per i fantallenatori che decideranno di puntare su di lui. Provate dunque a battere la concorrenza per il croato e provate a portarvelo a casa perché di certo potrà essere una sorpresa.

Primo posto occupato da una grande sorpresa dello scorso anno, perché il Bologna ha creduto in lui e con l'arrivo di Mihajlovic ha continuato comunque a segnare, arrivando ad otto gol e cinque assist. Riccardo Orsolini è stato la rivelazione dello scros campionato,giocando ad alti livelli con il suo Bologna, dove gioca in prestito dalla Juventus con diritto di riscatto fissato a 15 milioni e che il Bologna quasi sicuramente andrà ad effettuare, perché l'ala destra, che ha giocato tra le altre anche con l'Atalanta, potrà benissimo essere senza dubbio il futuro della nazionale. I fantallenatori saranno di certo interessatissimi a lui e potrebbero arrivare a spendere molto di più della sua valutazione di 22 milioni per portarselo a casa.

Dopo il podio andiamo a presentare un "fuori concorso" che potrebbe rivelarsi una delle scommesse vincenti nel prossimo fantacalcio. Stiamo parlando di un giocatore che, come Gabbiadini, lo scorso gennaio è tornato in Serie A, dove inizialmente ha fatto vedere molto bene segnando a raffica ma che poi ha lasciato molto a desiderare, deludendo sopratutto i fantallenatori che avevano puntato su di lui, spendendo moltissimo nell'asta di riparazione. Ma comunque quest'anno darà di certo il massimo delle sua potenzialità con l'Atalanta, che ha puntato su di lui, che sia in Champions sia in campionato potrà fare la differenza.
Le gioie per i fantallenatori potranno arrivare soprattutto per i suoi assist dopo le clamorose discese che lasciano immobili gli avversari ma anche per i suoi assist. Sta cercando adesso di provare a segnare più gol, così da portare più gioie ai fantallenatori, molti, che scommetteranno su di lui. È valutato 18 milioni e insieme al suo connazionale Zapata potrà comporre una grande coppia.