Leggo che Emre Can è pronto per volare in Germania destinazione Borussia, che già ha svuotato la casa.....prezzo 25 milioni. Mi adeguo ma non comprendo... 

Mi viene in mente uno striscione uscito mi pare nel 1993: "Di Canio via e poi ci teniamo Galia" La Juventus aveva infatti deciso di cedere Paolo Di Canio al Napoli, quel Paolo Di Canio arrivato nemmeno due anni prima e nonostante l' impiego non continuo aveva conquistato con le sue giocate la tifoseria.

Lascio perdere la sconfitta di Napoli, figlia più di un desiderio di rivalsa di Sarri che di altro.

Dopo la sconfitta con la Lazio in Supercoppa molti hanno parlato di un mezzo confronto con i senatori , Bonucci in testa, e si era deciso, almeno in campionato e soprattutto nelle partite importanti, di partire coperti con Ramsey trequartista e solo dopo un' ora avere uno schieramento più offensivo.

La Juventus avrebbe dovuto giocare contro il Napoli con lo stesso schieramento utilizzato contro la Roma all' Olimpico creando con i quattro centrocampisti più Dybala densità a centrocampo. Poi dopo un' ora di gioco se la partita l' avesse imposto dentro Higuain e Douglas Costa e fuori Ramsey e Dybala.

Insomma il da farsi era semplice , chiaro ,lampante! Perché sia uscito quel cavolo di tridente titolare nessuno se lo spiega! Credo che non lo rivedremo più se non a partita in corso o contro le piccole allo Stadium.

Detto questo e senza parlare sull' onda della rabbia per la sconfitta con il Napoli, il centrocampo non era assolutamente da indebolire con una cessione soprattutto come mezzala destra.

Khedira è fuori per infortunio e non si sa quando rientra, Rabiot è una mezzala sinistra , a destra è adattato ,  ferma spesso il gioco ma con questo Matuidi, in debito di ossigeno e quindi in difficolta' tecnica, rischia di diventare titolare come mezzala sinistra.

Bentancur ha giocato titolare a Napoli dopo la squalifica, grandi mezzi ed inserimenti anche in zona gol ma va sempre in attacco e poi entra sempre non temporeggia mai.

A Napoli andava Cuadrado in attacco ed andava pure lui e se se perde palla chi c'è?

Altro difetto entra sempre  o sul pallone o sulle gambe avversarie spesso in scivolata.

Sull' azione del gol partenopeo tenta un' entrata in scivolata su Insigne che se lo prende è rosso diretto.

Ora in Italia è una cosa, in Europa rischia di uscire dopo 10 minuti o comunque di prendere subito un giallo che lo condizioni tutta la partita tipo Vidal contro il Barcellona nel 2015.

Bernardeschi mezzala è poco più di un esperimento.

Insomma tutta la necessità di indebolire questo reparto non la capisco.

Anche perché Emre Can può fare quel doppio ruolo in cui lo ha utilizzato Allegri lo scorso anno tipo contro l' Atletico. Ed è un 94 quindi un giocatore anche tatticamente importante per un eventuale altro mister che prenda il posto di Sarri che non è detto che resti.

Ripeto perché non aspettare giugno? e adesso chi arriva al suo posto che mancano pochi giorni alla chiusura del mercato?