Per vincere un premio importante come il Pallone d'Oro, oltre ad avere una classe fuori dal normale, bisogna avere anche un'altra caratteristica non banale ma che in pochi hanno: la personalità!

Tutti gli Juventini, ma non solo, elogiano Dybala e si lamentano del fatto che non sia tra i finalisti del Pallone d'Oro, ma non hanno ancora capito che la ''Joya'' non potrà mai vincerlo perché non ha il carattere, la personalità e il coraggio di rischiare durante la partita, nei big match si nasconde sempre dietro al fenomeno che c'è in campo, l'anno scorso succedeva con Higuain, quest'anno con Ronaldo e in Nazionale con Messi non parliamone, un campione in grado di vincere il Pallone d'Oro lo vedi subito quando ha vent'anni, non si fa mettere in secondo piano da un suo compagno durante il match, cosa che Dybala purtroppo fa, la giocata nelle gambe ovviamente ce l'ha e la sua classe non si discute, ma non ha quel qualcosa in più che gli permette di atterrare nel pianeta dei ''grandi''...

Questa cosa i tifosi Juventini la devono accettare, perché gli anni passano e non si può continuare ad aspettare un campione che sbocci, anche perché con questo Mbappé sarà sempre più dura essere il migliore al mondo, quest'ultimo nonostante giochi insieme a gente come Neymar e Cavani si fa sempre notare in ogni partita, ed ha 20 anni non 25...