Questa squadra non  vincerà lo scudetto. Non ci arriverà nemmeno vicino.   
Nelle prime quattro giornate l'Inter ha subito 8 goal in 4 partite, rischiando di perdere anche la prima, se Vlahovic non spreca una clamorosa occasione. Nel derby la squadra nerazzurra ha giocato male come contro la Fiorentina: squadra poco corta e con una fase difensiva disastrosa.

Lasciar andare via Godin per prendere Kolarov è stata una scelta clamorosamente sbagliata,  come sta dimostrando il campo.  Colpa che condividono Conte e Marotta. Un  terzino 35 enne preso per fare il terzo di difesa. Imbarazzante il rigore procurato. Non solo questo,  anche  una squadra poco compatta. Un allenatore (mediocre e tatticamente imbarazzante) che non sa cambiare spartito e  va avanti con il solito modulo che sta presentando tanti problemi.

Certo, la squadra poteva anche pareggiarla la partita con Hakimi, ma poteva anche subire il terzo goal con Leao e Krunic.
Conte è assolutamente un allenatore sopravalutato, non vale 12 milioni. Al secondo anno questa squadra doveva partire subito spedita e invece   pareggia contro una Lazio modesta (che ha perso a Genova in modo fragoroso) e contro il Milan. Non solo, contro la Fiorentina ha rischiato seriamente di  perdere.

Non c'è alchimia tattica e tecnica e  diversi giocatori sono messi in campo a caso. Ho già scritto  di Kolarov terzo di difesa, ma anche Barella  collocato  sulla trequarti fa abbastanza ridere. 
Il campionato è lungo, è vero. Ci sono tante partite da giocare ma la sensazione e che questa squadra non  lotterà mai per lo scudetto. 

1) allenatore modesto, limitato tatticamente e imbarazzante in determinate scelte 

2) Rosa costruita male.   A Parte Kolarov, anche Vidal non pare un acquisto azzecatissimo.  Eriksen non andava preso.Quando è entrato non ha assolutamente inciso. 

3) La società ha avallato scelte illogiche come quelle di  Kolarov  e Vidal. Si è visto l'impatto negativo sulla partita.

Non solo. Nel mercato estivo della precedente stagione, Perisic è stato mandato via perchè nel 3-5-2  non andava, oggi ci gioca.  La confusione sul campo è colpa anche di Marotta,  che sta facendo più errori del previsto per un dirigente della sua caratura. 
Se la squadra non lotterà sino all'ultimo per vincere il campionato, cosa che sembra abbastanza probabile, sarà un fallimento non solo  di Conte ma anche di Marotta stesso. 
Perchè se prendi ultra 30 e poi non lotti nemmeno per vincere, è chiaro che hai fallito. 

Bassano Giancarlo.