Cosa hanno in comune Antonio Conte e Massimiliano Allegri? Non tanto, se non il fatto che entrambi sono stati allenatori della Juventus, però Antonio è diverso, più esuberante, meno calmo di Massimiliano, che invece vorrebbe trasmettere calma all'ambiente ed è più moderatore. Antonio Conte lasciò la panchina bianconera nel 2014, quando rassegnò le dimissioni il primo giorno di ritiro, per incomprensioni con la società sul mercato. Al suo posto fu ingaggiato Massimiliano Allegri, fresco di esonero al Milan.
Inutile dire come la Vecchia Signora non abbia per nulla accusato il cambio di panchina, perchè questo lo sanno anche i muri. Le cose con Allegri sono andate abbastanza bene, 4 campionati consecutivi,4 coppe Italia consecutive, 2 Supercoppe Italiane e la possibilità di giocare la finale di Champions League per ben 2 degli ultimi 4 anni. 

Stagione 2018-019, la Juve compra uno dei migliori calciatori del panorama calcistico, CRISTIANO RONALDO e tiene in rosa tutti i big (Pjanic,Dybala,Douglas Costa,Mandzukic). Sembra chiaro l'intento della società di proprietà degli Agnelli, vincere la Champions League, vincere quella coppa maledetta, persa tante, troppe volte nella storia.
Questo compito viene affidato nella stagione 2018-019 a Massimiliano Allegri. Ma... se il tecnico toscano non dovesse farcela, ecco allora che tornerebbe in auge il ritorno clamoroso di Antonio Conte, libero dopo l'esonero decretato dai dirigenti del Chelsea. Lui che è stato prima calciatore, capitano in campo e poi allenatore, rifiuterebbe tutte le offerte se la Juve dovesse offrirgli la possibilità di allenare i campioni che sono nella rosa bianconera, anche se, naturalmente prima di firmare vorrebbe delle garanzie anche sui possibili acquisti (c'è da comprare almeno un difensore r 2 centrocampisti per il ricambio generazionale).

Tifosi bianconeri, come prendereste un possibile, clamoroso ritorno di Antonio Conte sulla panchina bianconera?