Questa squadra  gioca troppo male  e si basa troppo sulle giocate individuali  per poter fare un ottimo campionato. A Cagliari si è vista una squadra  in balia degli avversari. I rossoblù   quando   hanno alzato il ritmo hanno creato grosse difficoltà alla squadra neroazzurra. Una squadra  che mostra le stese lacune mostrate in  tante altre partite.

Sassuolo, Spal (partita vinta soffrendo tantissimo),  Bergamo, Torino e Cagliari sono alcune delle partite giocate malissimo in trasferta.  Non può andarti sempre bene come con la Spal.   Un calcio prevedibile, lento e senza meccanismi che riescano a far rendere bene i singoli giocatori.

Il lavoro di Spalletti è altamente insufficiente. Dopo un anno e mezzo non può andare a Cagliari  e  subire quella quantità di palle goal da una squadra nettamente inferiore. 

Alla lunga  i risultati non vengono se non migliori sul campo  le prestazioni.   

A fine anno Spalletti deve essere mandato via, così come la rosa va rivista.   Serve un progetto tecnico che duri nel tempo, in cui la squadra assuma un identita ben precisa. 

L'Inter non può andare in provincia e ogni volta giocare così. La squadra non può perdere 20 punti tra Sassuolo, Torino, Bologna, Parma, Chievo Verona e Cagliari. Non esiste. 

Bassano Giancarlo