Dopo aver comprato ora è tempo di vendere. In casa Juve si pensa a sfoltire la rosa perchè è palese che alcuni giocatori sono "di  troppo". E per inserire gli ultimi elementi, è assodato che Paratici deve concludere le trattative in uscita.

Ai dirigenti il compito di farsi due conti. Ai giocatori quello di fare le scelte. Al mister quello di gestire ciò che ne deriva. E a noi tifosi il dovere di qualche lecito ragionamento.

In difesa trovo assurdo il continuo paventare solo la possibilità di cedere Demiral. Per darlo a chi, poi? Al Milan. Ma stiamo scherzando? Lo avete visto giocare? E' una forza della natura. Solido fisicamente. Sveglio e sicuro tatticamente. Ragazzi, a mio modesto modo di vedere, abbiamo un campione là dietro e accecati dall'acquisto roboante di DeLigt (felicissima del suo arrivo) forse non ce ne siamo ancora accorti. Sarebbe un'operazione scellerata, la sua cessione. E mi auguro che l'eventualità sia solo una chiacchiera da bar. Non credo che la Juve dia via Bonucci, per cui alla fine, se proprio si deve sacrificare qualcuno, rinunciassimo pure a Rugani, che ho la sensazione non abbia più grandi margini di crescita, pur essendo un ottimo difensore. Lo vorrebbe la Roma.

Sulle fasce si parla tanto di dar via Cancelo perchè rappresenterebbe un ottimo introito. A me dispiacerebbe, perchè nonostante il portoghese non sia costante, quando è in palla è davvero fortissimo. Ma in caso di vendita Paratici dovrebbe avere in mano un sostituto all'altezza. Qualcuno mi sa dire chi possa essere al momento? Per il resto proverei a rinvigorire Cuadrado. Più bravo avanti che dietro, ma non stiamo certo parlando dell'ultimo arrivato. De Sciglio va bene come rincalzo. 

A centrocampo, Pjanic e Rabiot bene come registi. Leggo molte perplessità sul bosniaco davanti alla difesa e più convinzione su Rabiot il cui talento nessuno discute. Ma si deve ambientare. Penso che Sarri, vedendoli in allenamento, potrà fare i giusti ragionamenti. Indiscutibile Emre Can, chi dovrebbe partire è sicuramente Khedira, e probabilmente Matuidi, che rispetto al primo può portare qualche lira in più in cassa. Aspettando Ramsey, e tenendoci stretto Bentancur, potrebbe esserci un altro colpo. Pogba, lo vedo al Real. Milinkovic-Savic, pare destinato comunque lontano dall'Italia. Non so a chi pensare. Spero quindi nell'estro fantasioso di Paratici e Nedved.

In attacco, la bagarre. Qui si che si deve cedere. Per il gioco di Sarri vedo Douglas Costa inamovibile. Allegri lo usava col contagogge e, intemperanze a parte, lasciarlo fuori mi sembrava ogni volta "un delitto". Stesso discorso per Bernardeschi. Chi andrà via dunque, per far spazio al bomber tanto atteso? Per Higuain, che viste le alternative di cui si parla mi sarei pure tenuta, pare sicura la volontà della Juve di darlo via (non la capirò mai fino in fondo) e c'è l'opzione Roma. Mandzukic non rientra nei piani di Sarri e quindi potrebbe andar via, trovando un ottimo acquirente. Kean è cercato in Inghilterra e i continui viaggi di Paratici a Londra e dintorni fanno pensare a trattative già imbastite. Mi auguro però che non sia svenduto e che la Juve usi la clausola della recompra che tempo a dietro ci tolse Morata sul più bello. Infine Dybala. Se Paratici vuole sbancare, è l'uomo giusto per fare soldi, inserendolo in qualche teattativa per un Top player. E comunque solo all'estero. Non certo all'Inter per Icardi facendo contento Marotta. Comunque sarebbe un peccato. Non solo perchè l'argentino vorrebbe restare. Ma anche perchè l'idea del "falso nueve" per un pò mi aveva stuzzicato la fantasia.

Certo è che per quanto in attacco siamo in sovra affollamento dovessero venderceli tutti non potremmo di sicuro restare solo con Cristiano Ronaldo e Mister X. Icardi. Lukaku. Neymar. O "Pinco palla" che sia.

Confido in Paratici, pensando che qualcosa bolla in pentola. Work in progress e aspettiamo che agosto ci porti la nuova Juventus. Al completo.