Disinformazione Sportiva

Scrivi articolo

chi sono

Ex giornalista che aveva passione per il calcio ma non per i weekend passati a lavoro. Dopo una mezza vita lavorativa tra Sisal TV, Canalesport.com, Antenna 3, SetteGold, RadioMilanInter e il quotidiano Dieci, adesso sono felicemente approdato nel mondo dell’editoria applicata al marketing e curo la produzione del magazine immobiliare TABLHOME. Insomma, una volta uscito dal circo mediatico (che conta poco), sono finalmente tornato dall’altra parte della barricata, ma per deformazione professionale ho deciso di continuare a evidenziare le tante contraddizioni delle “penne” o dei “microfoni” ufficialmente apolidi, ma praticamente tifosi armati di verbo.

Ultimi commenti

Caro Minchiotti che i suoi articoli trasudino un accentuato fastidio verso l'interismo in generale mi è ormai chiaro. Tuttavia volevo rassicurarla sul fatto che Lei ha tutto il diritto di esprimere la Sua opinione senza il bisogno di pulirsi la coscienza sottolineando quanto sia "enorme il lavoro di Mazzarri", o la bravura del tecnico nel "ricostruire il morale dei nerazzurri" o la capacità nell'aver "riorganizzato tatticamente" la squadra. Salvo poi insinuare il dubbio di un tecnico incapace di gestire il turnover. Non che sia sbagliato. E' lo stesso dubbio che ho io da tifoso interista. Ma sarebbe meglio utilizzare le prime righe di un articolo (sa, quando la soglia di attenzione è alta) per dare la notizia o esprimere l'opinione. Perchè sprecarle per mettere le mani (e tutto il corpo) avanti? Tanto non ruscirà mai a scindere i suoi scritti dal fastidio che il mondo Inter le provoca. E' un po' come se adesso chiudessi questa mia breve riflessione salutandola "con affetto"...
Vai all'articolo - scritto alle 16:12 30-09-2013

Statistiche

Iscritto dal 18.12.2012

41 articoli scritti

1 commento scritto