Come ripetevo da qualche settimana e come il web riportava delle offerte continue per il giovane centrale di difesa bianconero, sembrerebbe essere arrivato il sospirato si per la squadra inglese. L'Arsenal dopo aver offerto prima 30 poi 40 respinte entrambe al mittente si è vista richiedere un giocatore in cambio, così che al nome l'Arsenal sembrava essersi tirata indietro, così che dopo un po di colloqui tra società e Wenger sembrano arrivati all'approvazione di scambio. Così a Giugno ci sarà questo avvicendamento che porterà Daniele Rugani sotto il Big Bang e udite udite in cambio di: Héctor Bellerín, esatto quel terzino destro che la Juventus cercava disperatamente, ma con il club inglese sempre restio al cederlo, avrebbe accettato di andare nel club più titolato d'Italia. La Juventus a Giugno lascerà via libera a Stephan Lichsteiner di trovarsi una squadra, retrocedendo Mattia De Sciglio a riserva dell'esterno spagnolo. La Juventus cede Rugani, solo perché ha già il sostituto in Mattia Caldara che gli avrebbe chiuso definitivamente la porta del campo. La Juventus mette a segno un colpo a Gennaio con l'arrivo dell'ufficialità a Giugno, quando i due campionati saranno terminati. La notizia resta in segreto, per non aprire spiragli ad altri club interessati al forte terzino spagnolo. L'Arsenal è stato la prima a farsi in avanti sul centrale della Juve, che non riesce a convincere Allegri, ma anche con delle prestazioni non proprio da Juve, troppo leggero, troppo disinvolto in campo, quando le difese Juventus fanno la forza la muscolatura e la decisione di fare interventi al limite, cose che Rugani non fa spesso, perdendosi con le sue mosse da ballerino di danza classica. Le due società tornano a trattare dopo il passaggio nel 1999 quando un giovanissimo Thierry Henry non venne usato per quel che era cioè un attaccante ma come terzino per la sua velocità finì per essere ceduto alla squadra inglese e ne fece la storia da attaccante. Quindi sono passa 19 anni dall'ultima trattativa andata a buon fine tra le due compagini. Da tifoso bianconero non vedevo l'ora di poter avere a disposizione un terzino di questo caratura mondiale, perché dopo Lichtsteiner non ho più visto terzini all'altezza di questa Juve, poi vedermi in campo Sturaro messo all'avventura su quella fascia specialmente in Champions, mi ha fatto davvero male. Quindi Rugani io non l'ho mai ammirato in campo, visto che dal suo approdo alla Juve ho sempre avuto degli sbalzi d'umore in negativo ogni qual volta toccava e tocca palla, e già fino a quest'estate dovrò ancora vederlo ( spero il meno possibile, forse solo in emergenza difensiva ) in campo, poi un grande sospiro di sollievo e un CIAONE grande quanto una casa.