Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Campioni D'Italia
Ammiraglio Byrd

Retroscena Pellegri, Juve su Fabinho

Alla fine arriva la prima contendente per Pietro Pellegri è pronta a dare l'assalto al Genoa per strappare il baby attaccante alla concorrenza.
Forse pochi sanno che l'Inter a giugno stava per chiudere per l'acquisto dell'attaccante con un assegno da 15 milioni di Euro più altri 15 milioni per bonus nei due anni successivi. Il classe 2001 sarebbe costato 30 milioni di euro e rimasto due stagioni in prestito allo stesso Genoa per crescere e confermare le sue potenzialità. L'Inter avrebbe portato con se anche un altro baby del Genoa, quel Eddy Salcedo classe 2001 colui che ha battuto il record di giocatore più giovane che ha esordito in Serie A battendo Amedeo Amadei che lo manteneva da più di mezzo secolo.
Il giovane colombiano sarebbe passato insieme a Pellegri all'Inter nella maxi operazione, il sudamericano sarebbe costato 5 milioni di euro subito, più 25 per bonus futuri, quindi 60 milioni dilazionati in almeno cinque anni per due promesse del calcio Italo - colombiano.
Il Genoa nella maxi operazione, avrebbe aiutato la squadra nerazzurra a togliersi il peso di Andrea Ranocchia più un giovane a scelta della Primavera entrambe a titolo gratuito.
Ma quando tutto sembrava concluso l'Inter si è tirata indietro, arriva dalla Cina lo stop, la nazione orientale ha bloccato i soldi da investire da Suning, così che a bloccato l'Inter anche in ambito cessioni importanti. Ricordate le voci su Perisic, Handanovic, Joao Mario dati in uscita direzione Premier? Ecco questo blocco dalle banche cinesi, ha anche stoppato molte cessioni, così che la squadra è rimasta la stessa, con alcuni acquisti di basso costo, quindi se prima si poteva sognare un super acquisto, il blocco ha portato ottimi giocatori - vedi Borja Valero - ma anche rincalzi di medio livello. 

La Juventus è segnalata su Fabinho del As Monaco, secondo un giornale francese il club del Principato avrebbe chiesto 60 milioni di euro, con la Juventus ferma a 40 milioni di Euro, ritenuta bassa.
Ma la Juve ha una concorrente per il brasiliano: il Psg. La squadra parigina è l'ostacolo numero uno, e che ostacolo. Se un retroscena estivo avrebbe portato anche il brasiliano al Parco dei Principi, ma il Fair Play finanziario ha bloccato Al Khelaifi ( presidente Psg ), in estate, ma pronto a tornare all'attacco già dal prossimo gennaio, mettendo sul piatto ben altre cifre.
La Juventus ha pronto il cambio sulla destra, dove Lichtsteiner sarà ceduto in estate con l'arrivo di un nuovo esterno, non sappiamo se la spunterà su Fabinho, ma stiamo pronti a vedere dalla prossima estate due nuovi esterni di difesa a destra, per il cambio generazionale.

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy