19:25 20/03/2017

PJACA O "PJAGA"?

Ieri siamo arrivati all'ennesimo capitolo non proprio roseo, tra l'allenatore livornese e il giocatore ex Dinamo Zagabria.
Verso la mezz'ora Paulo Dybala sente un indurimento, e chiede la sostituzione. Niente di preoccupante come fà capire fin da subito l'argentino, solo una precauzione.
E l'allenatore juventino fà entrare in campo al suo posto Marko Pjaca.
Giocatore che ci è stato presentato come di indubbio talento dopo una mini telenovelas estiva che aveva coinvolto anche Inter, e soprattutto Milan.
Da quello che abbiamo visto fino adesso (poco) il classe '95 ha dimostrato di essere un abile giocoliere con la palla, e nulla più.
Dopo l'ennesima prova incolore, ieri questo non avrà fatto piacere all'allenatore bianconero, Max Allegri, che ha cercato di spronarlo in tutti i modi, anche con punzecchiature fino a passare alle vere e proprie stoccate. Facendoli capire che quello che sta dando, anche in allenamento, non può bastare per un giocatore pagato 23 mln di € e che aspira ad essere titolare.
Gli juventini si aspettavano tanto da lui, preannunciandolo già come un futuro "craque".
Sicuramente avranno guardato troppi video su YouTube sul calciatorino croato, mentre si dileggia in spettacolari giocate nei campi di periferia.
Ma un conto è farlo in un campetto sconfinato in Croazia, un altro è farlo sui terreni di gioco delle 20 squadre migliori d'Italia.
Come ovviamente avrà pensato il suo allenatore.
Vai Marko devi dare ancora tanto, perchè più che Pjaca per il tuo allenatore sei una "Pjaga".

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.
Scrivi articolo

chi sono

Chi sono? Solo un uomo che ama dare notizie, con forma di articoli di giornale, con informazioni che conosce e che capta del mondo, senza essere influenzato da ogni tifo di sorta. Sempre e comunque, con obbiettività.

Ultimi commenti

La parola "arrogante" se l'è inventata lei di sana pianta in questo momento. Per quanto riguarda il presuntuoso ripeto, mi riferivo ai suoi commenti. Non cerchi di cambiare le carte in tavola. Se poi da come ripreso nel mio precedente commento: "poi da come uno si relaziona e interagisce con la gente, si deduce la persona, è un altro discorso", è un altro discorso. Spero di aver concluso con questo.
Vai all'articolo - scritto alle 20:39 21-03-2017
Rispondere non è educazione, è cortesia, quindi se vuole non è tenuto farlo. Se lei, come da sua stessa ammissione, parla per partito preso, questa discussione non ha senso che vada avanti. Ma io non ho giudicato la sua persona, ma i suoi commenti, come lei ha fatto con il mio articolo, legga bene e soppesi le parole prima di scrivere. Poi da come uno si relaziona e interagisce con la gente, si deduce la persona, è un altro discorso.Arrivederci.
Vai all'articolo - scritto alle 19:05 21-03-2017
Io ho parlato solo dei video che circolano su di lui su youtube che fa il funambolo con squadre di dilettanti, tutto quà. Ho solo scritto che certi juventini guardando questi video, e ne ho avuto esperienza diretta, credevano che fosse il nuovo ibrido di messi, ronaldo e ibrahimovic. Non ho detto che è un brocco, ma la dinamo zagabria l'abbiamo vista, e non è difficile giocarci titolare. Per quanto riguarda la nazionale croata, nonostante abbia fatto buone prestazioni a euro 2016, non era titolare in quanto nel suo ruolo giocano gli interisti perisic e brozovic, se ct Ante Čačić cambiera idea vedremo. Come si evince dal mio nick, non mi ergo a depositario della verità, come fanno "certi" utenti su questo spazio, con me ha sbagliato proprio persona. Lei caro francesco finazzo è uno di quelli che predicano bene e razzolano male. Vuol passare per sportivo ma poi appena alcune supposizioni e pareri non congiungono con i suoi lei si permette di sentenziarli. Leggendo alcuni suoi commenti, hanno tutti la parvenza di presunzione di imporre le proprie idee e giudicare quelle degli altri. Buona giornata
Vai all'articolo - scritto alle 17:16 21-03-2017
Io ho parlato solo dei video che circolano su di lui su youtube che fa il funambolo con squadre di dilettanti, tutto quà. Ho solo scritto che certi juventini guardando questi video, e ne ho avuto esperienza diretta, credevano che fosse il nuovo ibrido di messi, ronaldo e ibrahimovic. Non ho detto che è un brocco, ma la dinamo zagabria l'abbiamo vista, e non è difficile giocarci titolare. Per quanto riguarda la nazionale croata, nonostante abbia fatto buone prestazioni a euro 2016, non era titolare in quanto nel suo ruolo giocano gli interisti perisic e brozovic, se ct Ante Čačić cambiera idea vedremo. Come si evince dal mio nick, non mi ergo a depositario della verità, come fanno "certi" utenti su questo spazio, con me ha sbagliato proprio persoalcuna. Lei caro francesco finazzo è uno di quelli che predicano bene e razzolano male. Vuol passare per sportivo ma poi appena alcune supposizioni e pareri non congiungono con i suoi lei si permette di sentenziarli. Leggendo alcuni suoi commenti, hanno tutti la parvenza di presunzione di imporre le proprie idee e giudicare quelle degli altri. Buona giornata.
Vai all'articolo - scritto alle 17:06 21-03-2017
Fra poco non perderti il mio prossimo articolo ;)
Vai all'articolo - scritto alle 16:21 17-03-2017

Statistiche

Iscritto dal 13.03.2017

12 articoli scritti

6 commenti scritti

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy