Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Shevambro8

OFFESO dal Motto Bonipertiano

Ho MOLTI amici juventini. Proprio tanti. Molti di loro hanno giocato a calcio, capiscono di calcio, vanno allo stadio. ESATTAMENTE la stessa cosa che accade a molti milanisti, interisti, torinisti, etc...etc...

La loro Società li porta a sbandierare in giro questo motto VINCERE NON E' IMPORTANTE, E' L'UNICA COSA CHE CONTA, tanto da scriverlo sulle maglie ufficiali di gioco.

Molti di loro si sono assuefatti a questo mottto, tanto che in ogni discussione calcistica che si imposti finisca con "ma noi vinciamo", "ma voi non vincete da anni", etc...etc..

 

Io dico solo la mia. PER ME, NO!!! Vincere non può essere la sola cosa che conta. Io non sono un tifoso da almanacco. Non so quanti scudetti abbia il Milan o coppe italia o supercoppe o champions (davvero!!!). E di certo so che vincere è importante, è il vero scopo per cui si gareggia...ma non vincono tutti. Quindi, gli altri non contano nulla? Non contano il Chievo, la Fiorentina, il Cagliari, la Sampdoria, il Sassuolo...etc...etc.. NON CONTANO NULLA queste squadre e non contano nulla i loro tifosi?

Io dico che questo motto è la manifestazione di una superbia estrema, dell'inconsiderazione totale del mondo vero, un offesa ai principi dello sport.

Io a mia figlia insegno che quando si gioca si può vincere o perdere. Le insegno che l'unica cosa che conta è giocare bene, giocare puliti, impegnarsi al massimo e divertirsi. 

Sbaglio io? O sbaglia chi insegna che non è importante divertirsi, non è importante giocare bene, non è importante giocare puliti ed impegnarsi al massimo delle proprie possibilità....ma l'UNICA COSA CHE CONTA E' VINCERE?

Amici juventini, io sono certo che non è questo che volete insegnare ai vostri figli. Perchè a tutti loro, come a mia figlia, capiterà di perdere!! Ed allora come spiegheremo che non importa? Come spiegheremo che la vita è fatta di vittorie e di sconfitte...e che dalle sconfitte impariamo per migliorarci?

 

Boniperti ha sempre e solo vinto, nella vita? E le sconfitte non gli hanno insegnato nulla? Io so bene che non è così e so bene che la sua fu un'espressione di un momento. Boniperti è stato uno dei Signori del Calcio di allora, uno che adorava Scirea, come me. 

Il problema vero è che la Società Juventus di oggi è così superba ed altezzosa da aver scelto questo motto offensivo verso il mondo e tutti noi.

 

SCUSATE...ma dovevo dirlo. Perdonatemi, ma il mio animo non è quello del "Vincere ad ogni costo". Sono uno sportivo.

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy