Ennesimo colpo di mercato del nuovo Milan. Arriva a Milano l'ex Roma Fabio Borini. 

L'attaccante italiano che ha militato in Premier nelle ultime stagioni, era peró un obiettivo della Lazio, la trattativa era piú che avviata. 

Inutile spendere parole per l'ex Liverpool, ha grandi doti e questo lo sappiamo tutti. Mi concentrei invece su un altro punto. Questo "scippo" a Lotito però potrà costare caro al Milan, infatti se di attaccanti dai buoni piedi come Borini ce ne sono tanti, di centrocampisti autoritari e di esperienza come Biglia oggi giorno è difficile trovarne, quantomeno strapparli ai top club. L'affare Biglia potrà infatti complicarsi cosí come l'affare Keita. 

La mia domanda è: era cosí tanto essenziale Borini tanto da precludere (potenzialmente) l'arrivo di Biglia?