Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

http://hogwordsblog.wordpress.com
You and Milan

Lo Special Team

Forse non tutti sanno che (appassionati di questo sport a parte) nel Football Americano vengono allenate diverse formazioni a seconda del tipo di gioco specifico che la squadra dovrà affrontare. Gli attaccanti per i giochi d'attacco. La difesa per il gioco di difesa. I calci e i ritorni (kick e punt) vedono anch'essi una formazione speciale in campo. Per questi due ultimi casi si parla di special team perché la formazione prevede l'utilizzo di atleti che fanno parte dell'attacco e della difesa ed altri che entrano in campo solo ed esclusivamente in quelle specifiche occasioni.

La campagna acquisti che il Milan sta facendo fa nascere il sospetto che la Società rossonera voglia sfatare un grosso tabù che è nato in questi ultimi anni, da quando cioè per accedere alle gare di Coppa alcune squadre devono giocare delle partite che una volta si sarebbero chiamate di spareggio e che oggi prendono il nome di "preliminari"
Nonostante l'appellativo possa sembrare piacevole e invitante la statistica dice che le formazioni che si confrontano a luglio ed agosto per decidere l'accesso alla fase a gironi delle massime competizioni europee finiscano per fallire gli obiettivi stagionali e, a parte rarissimi casi, sono andate incontro a delusioni e fallimenti.

Forse per questo motivo, la Dirigenza rossonera ed il suo tecnico stanno approntando una formazione composta da 2 special team in grado cioè di sopportare il carico degli impegni sportivi dando modo all'altro di allenarsi e di rifiatare. Tanti titolari e altrettanti giovani Primavera per 2 squadre anziché una sola. Questa sembra essere la strada che Montella, Fassone e Mirabelli intendono seguire per soddisfare i bisogni di tanti appassionati e del Presidente Yonghong Li.

Un altro indizio che sembra andare in questa direzione è la frase sibillina pronunciata dal tecnico durante una conferenza stampa in Cina e relativa alla promozione di Bonucci a Capitano della squadra.
Vincenzo Montella aveva risposto che lui vedeva più di un capitano. Si immaginava un Milan così. E, probabilmente, non stava affatto mentendo. Ha solo omesso di dire che vede al Milan due capitani perché quest'anno vede 2 special team affrontare la prima parte della stagione.
Non male. Se questi sospetti sono fondati, questa idea non è niente male davvero... Complimenti.

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy