Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

PRIGIONIERO DEL PASSATO
Ludovico Lombardo

L'Italia come la Francia

Ieri sera sono andati in scena gli ultimi match di qualificazione per il mondiale di Russia 2018. La Francia vice-campione d'Europa ha battuto la Bielorussia per 2-1 e ha staccato il pass per il mondiale russo pur avendo giocato la maggior parte dei match abbastanza sottotono come noi italiani.

Infatti Francia e Italia sono così lontane ma anche così vicine. Guardando le statistiche entrambe hanno chiuso il girone con 23 punti,  con la grande differenza che la Francia é arrivata prima in un girone semplicissimo mentre l'Italia é arrivata seconda in un girone complicatissimo. Infatti squadre come Macedonia, Albania, Israele e Spagns  sono squadre molto più scomode da affrontare rispetto a Olanda, Bielorussia, Svezia e Lussemburgo. Ma sopratutto se noi italiani ci siamo lamentati per il pareggio contro la Macedonia o la sconfitta contro la Spagna, i francesi non hanno battuto ciglio davanti alla sconfitta contro la Svezia o al pareggio contro il Lussemburgo. Ma c'é un'unica grande differenza tra Francia e Italia, i francesi sono nettamente superiori a livello tecnico. 

Noi italiani chiediamo già la testa di Ventura mentre i francesi non hanno mai messo in discussione Didier Deschsmps. La grande verità è che Ventura ha fatto un grande lavoro e ha vinto tanto pur non esprimendo mai un calcio champagne, ma d'altronde noi italiani non siamo mai stati spettacolari neanche quando c'era il profeta del bel gioco Arrigo  Sacchi in  panchina,  ma l'importante per noi italiani è la vittoria. Insomma sembriamo lontani anni luce dalla Francia invece siamo come la Francia.

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy