"Occhio, malocchio, prezzemolo e finocchio, ego me baptizo contro il malocchio. Puh! Puh! E con il peperoncino e un po' d'insalèta mi protegge la Madonna dell'Incoronèta; con l'olio, il sale, e l'aceto mi protegge la Madonna dello Sterpeto; corrrrrno di bue, latte scremèto, proteggi questa chésa dall'innominèto". Se non va bene il rito di Lino Banfi  si può pensare sempre al canonico piattino di olio con le preghiere contro il malocchio, oppure ci si può rivolgere sempre a qualche esorcista o semplicemente farsi regalare un bel cornetto napoletano.

Perchè è innegabile che contro l'Inter le gufate sono state pazzesche. Vi ricordate quando si parlava di Inter fortuna? Poche settimane e le maledizioni hanno avuto il loro effetto, la dea bendata non è più da tempo in casa Inter.

L'Inter raggiunta la quota salvezza è collassata. Diciamolo pure, non ha mai entusiasmato con il suo gioco, forse solo contro il Chievo ha giocato una grande partita, per il resto mezzi tempi e niente di eccezionale, ma vinceva, ha fatto un record importante. Brutta, cattiva e vincente, e fortunata in diverse circostanze.

Ora il vento è cambiato. Radicalmente. Non solo la sconfitta con due squadre che lottano per non retrocedere, Udinese e Sassuolo, ma anche gli infortuni con una rosa cortissima e con una riserva certamente non da Serie A.

Per non parlare dei capricci di J. Mario e di un Brozovic a volte totalmente inaffidabile. Eppure sono questi due giocatori a dover determinare il calciomercato dell'Inter. Dalla padella alla brace.

Lo scudetto era ed è e continuerà ad essere una cosa tra Napoli e Juve,  le due grandi sorelle, mentre le tre sorellastre Inter, Roma e Lazio lotteranno fino alla fine per il terzo e quarto posto.

Ma quanto ora accade in casa Inter non è solo effetto della sfortuna. Si è tirata troppo la corda e questa si è spezzata.  Non è buon fine 2017 per Milano, in casa Milan è inferno pieno, in casa Inter vi è aria di purgatorio, con i dubbi, i timori che arrivano dalla Cina, vi è poco di cui rallegrarsi. Un Natale peggiore poteva esserci per Milan ed Inter?