Quante cose sai sul calcio ? Se sei un patito del gioco del pallone ne saprai tantissime, specialmente se si tratta di calcio italiano, vero ? Ma adesso ti dirò 11 cose che forse non sai sul calcio in generale.

1. La prima partita svolta tra nazionali

Scozia - Inghilterra è stata la prima partita tra nazionali nel 30 novembre del 1872, conclusasi 0-0 è la prima partita riconosciuta dalla Uefa e dalla Fifa. Il campo da gioco del West of Scotland Cricket Club davanti a 4.000 persone; l'ingresso costava uno shilling ( che in Euro sono 0,72 centesimi ). Tutti i giocatori scozzesi provenivano dal Queen's Park società scozzese. L'arbitro era lo scozzese Willy Keay, la Scozia e l'Inghilterra non avevano un CT, ma erano governati da un comitato.

2. Il giocatore più giovane

Pablo Mauricio Baldivieso Ferrufino, conosciuto solo con il nome Mauricio Baldivieso è il giocatore più giovane ad esordire in un massimo campionato. Infatti l'attaccante classe 1996 del Bolivia ha esordito a 13 anni non ancora compiuti. Il padre Julio César Baldivieso allenatore del Club Aurora di Cochabamba è l'artefice di questo record, infatti lo fece esordire troppo giovane per i gusti della società nella partita contro il La Paz Fútbol Club contro la quale la squadra di Baldivieso perse per 1-0. Il papà allenatore il 24 Luglio viene sollevato dall'incarico, ed il figlio di conseguenza lascia il club di sua spontanea volontà.

3. Il giocatore più vecchio

Stanley Matthews attaccante inglese del Stoke City, squadra con cui iniziò la sua carriera passando anche per: Blackpool e Toronto City per poi chiudere la sua carriera di nuovo allo Stoke City nel 1965. Infatti parliamo della sua ultima stagione che lo ha coronato giocatore in attività più vecchio, con i suoi 50 anni. La sua unica apparizione stagionale fu l'ultima partita professionistica mai giocata, una vittoria per 3-1 il 6 febbraio 1965, poco dopo aver compiuto 50 anni, contro il Fulham, per sopperire ai tanti infortunati in squadra. Per la sua longevita venne anche premiato con l'onereficenza a Knight Bachelor (Questo è il rango concesso ad un uomo che riceva il cavalierato da parte del monarca senza però essere membro di un ordine cavalleresco ).

4. Il gol più veloce in assoluto

Nawaf Shaker Al-Abed altresì noto come Al Abed o Al Abid classe 1990 è un attaccante saudita (Arabia Saudita ) del Al-Hilal dal 2008 unica squadra in cui ha giocato e gioca tutt'ora. Il suo record personale è stato quello di segnare il gol più veloce in assoluto. Infatti nella partita tra il suo Al-Hilal e il Al-Shoalah l'attaccante tira con una potenza da mettere la palla dentro da centrocampo in 2 secondi. Record quasi impossibile da battere.

5. Il calciatore più alto

Yang Changpeng attaccante cinese 28enne del Henan Jianye detiene il record di calciatore più alto, infatti i suoi 211 centimetri ( molti dicono 205 in verità ) lo pongono sul gradino più alto. Ma forse nessuno sa che nel 2000 il ragazzo 18enne era già alto 2 metri soprannominato " China's Peter Crouch " per l'altezza come il magrissimo attaccante inglese all'ora in forza al Liverpool. Il giocatore fu in prova al Bolton Wandersers anche se poi non giocò mai con il club inglese nemmeno in primavera, rispedito in Cina. Alto ma lento, non segna tanti gol infatti nella sua carriera ha fatto soltanto 12 reti in 10 anni di carriera, nemmeno in Promozione giocherebbe in Italia.

6. Il calciatore più basso

E dove c'è il calciatore più alto, c'è anche il più basso. Infatti Elton José Xavier Gomes brasiliano classe 1986 centrocampista del Al-Fateh ( Arabia Saudita ) dal 2011, è il calciatore più basso in assoluto tra i professionisti, infatti il suoi 154 centimetri lo collocano al primo posto dei calciatori più bassi.

7. Partita con più autogol

Questa forse vi farà sgranare gli occhi. Infatti il 31 Ottobre 2002 nel campionato del Madagascar, si scontrano AS Adema contro SO de l'Emyrne. La partita, valida per l'ultima giornata di campionato, SO de Emyrne aveva pareggiato per 2-2 contro il DSA Antananarivo, facendosi raggiungere negli ultimi minuti a causa di un rigore dubbio concesso dall'arbitro, vedendo così svanire la possibilità di conquistare il titolo andato proprio al AS Adema. Cosi per protestare questo errore arbitrale, nell'ultima partita si fece la bellezza di 149 autogol ... si avete capito bene. Infatti dal primo minuto di gioco all'ultimo infilò nella propria rete più gol possibili. Secondo voi lo farebbero in Serie A per protesta ? Ma nemmeno per sogno.

8. Il trasferimento più oneroso

Questa è facile, è successo appena pochi mesi fa. Infatti Neymar da Silva Santos Júnior, detto solamente Neymar jr. è ha messo il nuovo record a quota 222 milioni di Euro ( il vecchio record era quello di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United per 105 milioni di Euro nel 2016 ), cifra record sborsata dal PSG per strapparlo al Barcellona, con un contratto da favola con i suoi 40 milioni di Euro l'anno. Mammamia !!!

9. La squadra più antica

Come sappiamo il calcio di oggi è stato inventato in Inghilterra e quindi la prima squadra inventata fu lo : Sheffield FC. Il nome completo è Sheffield Football Club nato nel 1857 ( ma all'atto risulta nato stato fondato due anni più tardi quindi nel 1859 ) che oggi milita nell'ottavo livello del calcio Inglese ( Prima Categoria Italiana, per intenderci ). Una copia dell'atto di fondazione dello Sheffield FC del 1859 conservata in Italia ... si nel Museo della storia Genoa Calcio ... cosa strana vero ? Chissa perché.

10. Il calciatore più pesante

E già ci sono stati anche dei giocatori rotondi in campo, come facessero a correre è ancora un mistero, ma stiamone certi che le loro gambe e i loro piedi chiedevano pietà... Il giocatore in questione è : William Foulke. William Henry "Fatty" Foulke inglese nato nel 1874 . Iniziò a giocare nel calcio professionistico nel 1894 con lo Sheffield FC. La sua prestanza fisica metteva terrore, infatti preso per fare il portiere per la sua stazza 193 centimetri di altezza per 150 kg !!! Non sto scherzando, questo era un vero e proprio mostro fisico, è ad oggi il giocatore più pesante che abbia mai giocato in un campionato professionistico. La sua carriera durò soltanto 12 anni, dallo Sheffield passo al Chelsea divenendo anche il capitano. Di temperamento abbastanza duro sul campo, si dice che sollevasse gli attaccanti avversari che non gli andavano a genio, e li gettasse letteralmente in rete. Dopo una sola stagione, però, abbandonò i Blues per giocare col Bradford City, dove poi si ritirò dal calcio nel 1907. Mri' nel 1916 di cirrosi.

11. La partita con più spettatori

A tutti viene il nome dello stadio più conosciuto al mondo : L'Estádio Jornalista Mário Filho, noto come: Maracanã. Lo stadio di Rio de Janeiro è la struttura che ha contenuto più spettatori nella storia del calcio, si dice che in alcune partite arrivò a ospitare oltre i 200 milia spettatori, anche se sul progetto segnavano un massimo di 160 mila spettatori. Nel 1950 durante il Mondiale in Brasile durante la partita Brasile-Uruguay si stima che ci fossero sugli spalti 199.854 spettatori ... pensate che bolgia :(((