Ceduto Coutinho, passato al Barcellona per 160 milioni, in casa Liverpool c'è la necessità di trovare un sostituto. Secondo quanto riportato da AS (importante quotidiano spagnolo) i Reds, soprattutto Jurgen Klopp, hanno messo gli occhi sullo spagnolo del Milan Suso.

La dirigenza inglese ha avuto i primi contatti con l'entourage del giocatore, che ha già indossato la maglia di Anfield nel 2012-2013. L'ex Genova si è sentito molto lusingato dalla circostanza che il Liverpool abbia nuovamente pensato a lui, soprattutto dalla prospettiva di poter giocare la Champions League con i Reds dato che il Milan non è impegnato in questo tipo di competizione.

Il Diavolo, dal conto suo, non ha intenzione di privarsi di uno dei suoi pezzi più pregiati, a maggior ragione dopo avergli fatto firmare il contratto fino a giugno 2022. A far tremare i rossoneri c'è solo una cosa, la clausola rescissoria di 40 milioni, cosa che non preoccupa di certo il Liverpool dato l'enorme incasso.

Difficile che il Milan potrebbe privarsene in questa sessione di mercato, dato anche la situazione di difficoltà.