Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Playcalcio
Marco Barone

E ci mancava solo la UEFA Nations League...

Non bastava l'Europeo di calcio, non bastava il Mondiale e neanche la mai compresa Confederations Cup.

Ora arriva pure, udite udite, la UEFA Nations League. Cioè un campionato tra Nazionali. 55 squadre nazionali affiliate all'UEFA saranno ripartite in 4 leghe in base al ranking UEFA  Nella Lega A, le migliori 12 Nazionali dovranno sfidare per ottenere il titolo di campione del torneo. Le squadre vincitrici dei quattro gironi della Lega A si qualificheranno per la Final Four che verrà disputata ad eliminazione diretta  nel mese di giugno di un anno dispari, e la vincitrice della finale verrà proclamata campione. 
L'Italia sarà, in modo forse immeritato, nella SerieA con Germania, Belgio, Portogallo, Spagna, Francia, Inghilterra, Svizzera, Polonia, Islanda, Croazia e Olanda. 

Ora, una roba del genere era proprio necessaria? Come saranno contente le società dei vari campionati, come saranno contenti i tifosi che dovranno assistere a campionati sempre più a forma di spezzatino settimanale con turni infrasettimanali.
Ma ridateci il vecchio Mondiale. Già l'Europeo sembra essere un qualcosa di vecchiotto e superato. Troppe competizioni che coinvolgono la nazionale. Ed il tutto in un mondo dove si sta andando nella direzione del superamento delle Nazioni, salvo qualche caso che è l'eccezione e non la regola.

Insomma, questa fantomatica competizione tra Nazionali, che è una via di mezzo tra mondiale ed europeo, era proprio necessaria? Una competizione antistorica, inutile, di cui non si capisce proprio il senso.

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy