Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Playcalcio
Marco Barone

Diritti TV: avanti tutta verso il suicidio calcistico di massa

Il valore complessivo delle rose della Serie A è di circa 3 miliardi di euro, la regina è la Juventus, che vale circa 538 milioni, a seguire vi è il Napoli 345 milioni, il Milan 331 milioni, la Roma 322, l'Inter 278 e poi pian piano si scende verso differenze abissali per arrivare a chiudere con il Crotone, che vale 24 milioni di euro a livello di rosa. 

Sono stati venduti i diritti televisivi della Serie A per il triennio 2018/2021 per un valore complessivo di 371 milioni di euro a stagione, con l'agenzia IMG ad aggiudicarsi i diritti global del campionato e del pacchetto betting e RAI assegnataria di quelli per le comunità italiane all'estero.

"Abbiamo delineato il valore del calcio italiano, raddoppiando i proventi che la Lega Serie A ha incassato dall'ultima vendita", ha spiegato in conferenza il Commissario Straordinario, Carlo Tavecchio

Dunque il valore del calcio italiano è inferiore a quello della Juventus, e la Serie A vale poco di più della sola Serie B, il cui valore di mercato è di circa 311 milioni di euro?

Qualcuno ha detto che questa operazione comporterà un disastro economico per le casse delle nostre società e che si assisterà ad un tracollo importante.
Certo che se è questo il valore del nostro calcio, distante anni luce dalle competizioni che contano, di cosa stupirsi? Avanti tutta verso il suicidio calcistico di massa. 

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy