Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Shevambro8

Ai tifosi italiani del calcio frega poco

Sono ormai mesi che leggo commenti della gente (milanista e non) riguardo l'argomento della Proprietà.

 

Certo, ci sono i tifosi delle altre squadre che ci prendono in giro per essere diventati "cinesi". Oggi il "cinese" viene associato all'involtino primavera, alle cose di bassa qualità, alla mafia cinese, al regime comunista, al giallo, al piccolo, allo smog...etc...etc.. QUESTA è la ragione per cui si sfotte il tifoso rossonero...

CI STA...ma ci sta solo perchè siamo purtroppo un popolo di ignoranti, ovvero un popolo che ignora le reali componenti delle diversità. Il 95% delle persone non hanno minimamente idea di cosa sia la Cina e di come pensi un imprenditore cinese in genere. E' la stessa cosa che accade, seppur sempre meno, con gli ignoranti del Mondo che vedono gli italiani come Mafia-Pizza-Mandolino... Macchè, noi siamo davvero solo quello? Non abbiamo intelligenze paragonabili o superiori alle loro? Non siamo i migliori artisti della storia? Non siamo pluripremiati Nobel e non siamo pluridecorati scienziati? SI, CERTO CHE LO SIAMO.....ma per loro siamo Mafia-Pizza-Mandolino.

Ed allora, senza voler entrare in aspetti religiosi che non mi appartengono, dico NON FARE AGLI ALTRI CIO' CHE NON VUOI SIA FATTO A TE.

Non facciamo ai Cinesi ciò che non vogliamo sia fatto a noi italiani.

Smetterei, quindi, di considerarli inferiori a noi.. Li considererei, invece, diversi per cultura e uomini/donne in alcuni casi migliori, in altri peggiori, in altri uguali ai nostri uomini e donne. Semplicemente...

 

Ci sono anche milanisti che si vergognano della proprietà cinese. L'ignoranza (=non conoscere) vale ovviamente per tutti, me compreso.

Io non sono affatto un profondo conoscitore della Cina e del suo Mondo d'impresa. Però guardo, vedo la crescita. Vedo città ultramoderne che non hanno nulla a che fare con l'immagine da risaia che la TV ci ha propinato per anni. Vedo persone con identità specifiche e non miliardi di soldatini imboniti da un dittatore. Vedo certmente un Governo PESANTE che influisce molto (molto più del nostro) sulla popolazione e sul mondo imprenditoriale cinese. Non so...è un difetto? E' un pregio? non lo so. Ignoro.

Ma allora perchè vergognarmi da milanista o offendere da non-milanista?

Ma poi...quanto siamo caduti in basso se giudichiamo (tutti) le squadre di calcio per via degli assetti societari? Ma che cappero ce ne deve fregare di chi possa essere l'imprenditore di turno che si prende oneri ed onori dell'investiento su una società?

Se proprio siamo tutti così bravi ed esperti di finanza da continuare a commentare questioni che riguardano i prestiti, le difejussioni, il mercato azionario, i fondi di garanzia/investimento...etc...etc..SIAMO PROPRIO SICURI CHE SIANO LE SOCIETA' DI CALCIO il vero argomento di cui dovremmo parlare? Tutta questa conoscenza, non sarebbe meglio applicarla per approfondimenti più importanti, che gravano sul sociale e sulla nostra personale economia, come le Aziende italiane che regolano e decidono l'economia vera del nostro Paese? Alitalia, Eni, Enel, Coop, Ilva, FCA, Fininvest, Intesa, Unicredit, MpS...e mille mille altre ancora. Ma di QUESTO non ci preoccupiamo? Come fa ed essere più importante un Cinese rispetto al mio mondo vero?

 

Sul Milan, poi, io ho la mia personalissima idea. Non mi interessa chi c'è dietro Lee, Bee, Ma, Silvio, Elliott...etc...etc... NON E' GENTE CHE MI DA DA MANGIARE. Chiunque sia al "comando" del Milan mi da solo da guardare e da tifare. 

E se il Milan fallisse? Tolto il dispiacere, che sarebbe solo di carattere sportivo perchè significherebbe una retrocessione a campionati minori, io credo che ricomincerei e tiferei più forte di prima. Non mi cambierebbe assolutamente nulla. Sarebbe una ricostruzione, sarebbe una rinascita...boohh.. non mi cambia nulla. Io sono un tifoso dei colori rossoneri, non sono un tifoso della SerieA o delle Champions. Col Milan in C...spererei di avere beniamini in grado di lottare per vincere la SerieC. Col Milan in B...spererei di avere beniamini in grado di lottare per vincere la SerieB. E con il Milan in SerieA, come oggi....tifo affinchè i imiei beniamini siano in grado di lottare per vincere la serieA.

Oggi non lo sono? Lo so, non importa, adeguo il mio tifo alla forza dei miei beniamni, ma i miei colori sono e restano quelli rossoneri!!!

 

Ma come mai ad un tifoso interessano queste cose? Come mai leggo commenti saputelli su grande finanza ed ipotesi di complotti ultramondiali? Stiamo parlando di Calcio, o no? Stiamo guardando il Calcio, o no?

Lo so...lo so...la risposta è NO. Del calcio vero a molti frega pochissimo... 

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy