Gli azzurri hanno ripreso gli allenamenti 24 ore prima. Nel frattempo il ds Giuntoli lavora per le cessioni di Giaccherini e uno tra Tonelli o Maksimovic.

Tre assenti oggi alla ripresa degli allenamenti per gli azzurri a Castel Volturno. I brasiliani Rafael, Allan e Jorginho che si aggregeranno al gruppo solo domani. Non ci saranno stop fino al match delle ore 12:30 di domenica contro l'Atalanta, trasferta ufficialmente vietata per i sostenitori Campania, ammessi solo i possessori della Fidelity Card del Napoli che risiedono in altre regioni. È decisamente presto per parlare di formazione ma quasi sicuramente Sarri deciderà di schierare i titolarissimi nell'attesa del recupero di Milik e Ghoulam, attese le visite a Villa Stuart per accertamenti.

Giuntoli, intanto, aspetta Verdi e lavora anche per sfoltire la rosa. Da verificare le posizioni di Giaccherini (andrà in una squadra di medio-bassa classifica come Atalanta o Chievo, ma non si esclude un possibile trasferimento all'estero) e quella di Tonelli, ma quella di quest'ultimo è strettamente legato al destino di Maksimovic.

Per il centrale serbo viene presa in considerazione solo l'ipotesi del prestito e comunque se ne parlerà eventualmente verso la fine di gennaio. Intanto il suo agente sta verificando alcune posizioni in giro per l'Europa tra Germania e Spagna (Villareal).

Scelta non compresa a pieno, basti pensare che è stato pagato 25 milioni e presentato come uno dei migliori centrali d'Europa. Forse il Napoli lavora ad un piano per rafforzarlo in attesa di prendere il posto del 32enne Raul Albiol.