Di nome fa Zinedine è di origine algerine, classe 96' è un ragazzo tutto da scoprire per il Napoli.

Il suo talento fatica ad emergere a causa del suo comportamento scontroso. Negli ultimi anni si è trasferito dal Marsiglia al Tolosa ma sembrava aver trovato stabilità nella sua avventura al Velodrome che però si è conclusa con la sua esclusione dalla prima squadra dopo l'arrivo di Garcia. Tornato al Tolosa ha segnato uno splendido gol nella prima giornata contro il Monaco.

Tecnico e forte fisicamente può giocare in qualsiasi parte del centrocampo ma le sue qualità si esaltano nel ruolo di trequartista.All'apparenza non sembra veloce e rapido ma quando parte in contropiede è difficile da contrastare, possiede un tiro ed un destro niente male soprattutto dalla lunga distanza.

Viene soprannominato "bad boy" a causa di alcuni episodi legati al suo carattere soprattutto per la testata data all'allenatore del Tolosa che gli è costata la recessione del contratto.

Tuttavia deve essere ancora scoperto ed ha bisogno di un allenatore in grado di controllare la sua tecnica e svilupparla.