Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

Campioni D'Italia
bruceprotto

Calciomercato vediamo questi nomi in agenda dei club

Vediamo Morata al Milan,De Rossi all'Inter,Tolisso all'Inter (gia' in accordo con la Juve),Schick all'Inter,De Sciglio alla Juve,De Vrji al Milan,Alexis Sanchez conteso tra Inter e Juve,Škriniar tra Inter e Milan,Conti e Mendy tra inter e Milan. Mi metto sulla stessa linea della pagina della Home di Calciomercato.com che ho letto alcuni minuti fa,dove trovo molti nomi tra questi tre club,Juventus,Inter e Milan,ne aggiungero' anche dei nuovi.Parto dal presupposto che Inter e Milan si dovrebbero rilanciare nel nostro campionato e rilanciare significa fare grossi sforzi monetari,visto che Napoli e Roma avranno qualche soldino recuperato nel Champions di quest'anno.Iniziamo dal primo nome che ho letto,Alvaro Morata al Milan,l'ex attaccante della Juventus ora tornato alla casa madre (Real Madrid) non e' uno dei giocatori preferiti da Zidane,anche se lui stesso lo ha voluto riportare fortemente all'ovile,per lo spagnolo si parla di 70 milioni di Euro,che credo scenderanno visto che non e' un punto fermo del Real,quindi credo almeno un 50/55 massimo,il Milan quindi spenderebbe questa cifra per Morata,ma sicuramente dovra' mettere il uscita Carlos Bacca (secondo voci,dietro ci sarebbe la Roma),per una cifra vicina a 20 milioni di euro,quindi dovrebbe solo aggiungere trentacinque milioni di Euro,ma quanto conviene puntare su un singolo attaccante? Gia' ora il Milan si affida al solo Bacca,visto che l' exploit di Lapadula sembra essere gia' scemato,con buona pace di Montella,che sicuramente chiedera' anche una riserva all'altezza,potrebbe tornare Petagna dall'Atalanta,inserendo Lapadula e soldi nella trattativa.Quindi il nuovo Milan potrebbe puntare su un duo dalle grandi risorse.Poi c'e' il nodo Deulofeu,visto che il Barcelona lo rivuole a casa,pronto a pagare quei 12 milioni di Euro all'Everton nella recompra,se il giocatore rifiuta di tornare (nel contratto c'e' una decisione che puo' prendere il giocatore) al Barcelona con il fermo interesse di restare al Milan,allora la societa' di Via Turati dovra solo accordarsi con l'Everton,sulla base di 15 milioni di Euro o giu' di li'.Ma non finisce qui per il Milan,perche' ci sarebbe un forte interesse per Stefan De Vrij centrale difensivo della Lazio,valore 30 milioni di Euro,che Lotito sarebbe disposto a cedere ma non sotto il prezzo stabilito e Lotito si sa' che non ci vuole rimettere nemmeno il centresimo sulle trattative,quindi facciamo un calcolo Morata 55 + 15 Deulofeu + 30 De Vrij stiamo a 100 milioni di Euro togliamoci i 20 dalla cessione di Bacca arriviamo a 80 milioni di Euro,se dovesse cedere De Sciglio alla Juve sarebbero altri 12 milioni di Euro quindi si arriverebbe a 68 milioni di Euro,soltanto per tre giocatori,piu' la cessione di un big come Carlos Bacca e di uno dei migliori terzini in Serie A come De Sciglio a prezzi stracciati,visto che il suo contratto scade nel Giugno 2018,ed il Milan tentenna un po' troppo sul da farsi.Il Milan pero' non puo' fermarsi a tre giocatori,visto che ci sarebbe da fare almeno un centrale in difesa,visto che di tre centrali attuali solo due si salvano Romagnoli e Zapata perche' Gustavo Gomez non sembra entrato negli schemi di mister Montella,qui si fa' il nome di Skriniar della Sampdoria,buon giocatore,ma servirebbe un top in difesa,non che Skriniar non lo possa diventare,ma ci vorrebbe del tempo,detto questo il difensore sloveno non costerebbe poco alla societa' rossonera perche' il suo valore iniziale di 4 milioni di euro,sara' come minimo triplicato,quindi portarlo via da Ferrero gli costerebbe minimo 12 milioni di euro,quindi arriviamo a 80 milioni di euro totali da spendere e siamo solo a quattro acquisti,poi ci sono altri due nomi per la societa' di Via Turati,il primo e' Andrea Conti dell'Atalanta che sarebbe il sostituto naturale di De Sciglio,valore 20 milioni ritornando a 100 milioni totali e il secondo e' Benjamin Mendy terzino sinistro del Monaco,esploso in questa stagione dove il Monaco sta facendo davvero sfracelli,quanto potrebbe costare il cartellino del Franco-Senegalese? Almeno una ventina di milioni di Euro? Quindi al Milan per rimodernare e rinforzare la sua squadra dovrebbe spendere la bellezza di 120 milioni di Euro totali,senza calcolare il centrocampo,pensate a quanto dovrebbe spendere la nuova societa' cinese,per portarsi in zona Champions gia' dal prossimo anno. Ma adesso passiamo all'Inter,l'Inter non avrebbe bisogno di tanti acquisti,visto che la squadra c'e',ma vediamo quelli che sarebbero i nomi entrati nell'agenda di Ausilio (o come si crede).Partimo Corentin Tolisso,il giocatore del Lione sarebbe entrato anche nelle mire del club nerazzurro,entrando in lotta con la Juventus (che sembrava aver gia' trovato l'accordo) per il centrocampista del Lione,la base e' di trenta milioni,con il centrocampista pero' favorevole ad un passaggio in bianconero,visto il progetto e la permanenza in Champions dei bianconeri.Ma mettiamo il caso che Tolisso scegliesse l'Inter sarebbero gia' trenta milioni spesi,se arriva Tolisso,chi esce? Proseguiamo negli ultimi giorni si parla di un forte interesse per Daniele De Rossi,il forte centrocampista della Roma non ha avuto ancora un colloquio con i vertici giallorossi,che sembrano volerlo accantonare,l'Inter sarebbe disposta ad accollarsi tutto lo stipendi del Daniele Nazionale,ma non sarebbe disposto a pagare il cartellino,quindi un costo zero ben accetto in casa nerazzurra,Pallotta potrebbe accettare.Spostiamoci in direzione avanzata,il solo Icardi come stiamo vedendo quest'anno e' davvero poco per una squadra che punta alla qualificazione Champions,quindi se Palacio potrebbe salutare a fine stagione,l'Inter per sostituirlo pensa a Patrik Schick della Sampdoria,che sta facendo molto bene in quel di Genoa,l'attaccante della Repubblica Ceca sarebbe davvero il profilo giusto da affiancare all'argentino,ma Ferrero stavolta non fa sconti chiede 25/30 milioni di Euro,ma ne vale davvero la pena,visto che porterebbe davvero nuova linfa a questa squadra.Ma ricordiamo Kostas Manolas che dovrebbe essere il primo acquisto ufficiale della nuova societa' nerazzurra,valore 40 milioni di Euro.Anche l'Inter e' interessato al duo di terzini Conti e Mendy cosi' come il Milan.Quindi al momento facendo due conti l'Inter prenderebbe Tolisso 30 + De Rossi 0 + Schick 30 + Manolas 40 + Andrea Conti 20 + Mendy 20 spendendo 120 milioni di Euro,ma da questi 120 milioni sicuramente ci saranno alcune cessioni,la prima potrebbe essere Jeison Murillo 14 mln,Brozovic 22 mln,Santon 5 mln,Palacio 0 mln. Quindi dei 120 mln si detraggono 41 mln di Euro,quindi l'Inter spenderebbe 79 milioni di Euro totali.Passiamo alla Juventus,la squadra bianconera,non fara' molti acquisti,visto che lo zoccolo duro rimarra' tutto.Come secondo portiere arrivera' Meret dall'Udinese,che oggi e' in prestito alla Spal dove si sta confermando un autentico fenomeno tra i pali,la Juve dovrebbe spuntarla per 8 milioni di Euro.Come sappiamo la Juventus si e' assicurata Mattia Caldara per 15 milioni dall'Atalanta,pagabili in quattro rate.Il valore di acquisto potrà incrementarsi di 6 milioni di Euro al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale.Dovrebbe trovare l'accordo anche con Mattia De Sciglio,che non sembra convinto di restare a Milano sponda Milan,la Juve spinge proponendo quei 12 milioni,puntando sulla scadenza del contratto datato Giugno 2018,se il giocatore non accetta il rinnovo,sara' bianconero nella prossima sessione di calciomercato.La Juventus ha chiuso anche con il Boca Juniors per Rodrigo Bentancur,nell'ambito del passaggio nel 2015 di Carlos Tevez al Boca,la Juve ebbe un diritto di prelazione a 9,5 milioni di Euro,che ha esercitato a Gennaio 2017.A centrocampo ora c'e' lo scontro con l'Inter per Corentin Tolisso,la Juventus avrebbe il si del giocatore,se arrivasse la spesa sarebbe di 30 milioni di Euro.Ma la Juventus non si ferma qui,gia' in preventivo una puntatina a Bergamo,dove si trattera' il ritorno di Leonardo Spinazzola,lui freme per il ritorno,si sente da Juve cosi' come ha detto nel giorno del suo 24° compleanno,il giocatore e' a Bergamo in prestito biennale,la Juve potrebbe riportarlo a casa a costo zero,ma sicuramente lascera' un paio di milioni di Euro per cortesia,piu' un giovane a scelta dalla primavera.Nella fase offensiva,rispunta il nome di Alexis Sanchez dell'Arsenal,il cileno vuole andare via,questo e' certo,i tifosi lo contestano,gli chiedono di lasciare il club,la Juve e' pronta ad accoglierlo,la squadra bianconera e' pronta ad investire 30 milioni di Euro,la proposta potrebbe essere accettata.Allora facciamo il calcolo di quanto spenderebbe la societa' bianconera,al momento sarebbero 112,5 milioni di Euro,ma come sappiamo la Juventus in Champions ha gia' guadagnato piu' di 100 milioni di Euro qualificandosi alla semifinale,ma vediamo prima i possibili partenti in casa Juve:Benatia (non verra' riscattato),Dani Alves 0,Zaza 20 mln,Lemina 8 mln,Asamoah 11 mln,Neto 6 mln.Quindi la Juventus incasserebbe 45 milioni di Euro dalle cessioni piu' l'aggiunta dei premi di Campionato,Coppa Italia e Supercoppa Italiana,piu' una eventuale qualificazione alla finale di Champions che porterebbe ad una cifra che sfiora i 150 milioni di Euro.Se poi vince la Champions arriverebbe a sfiorare i 200 milioni di Euro (Tutto compreso ricavi di emittenti televisive,incassi stadio ecc. ecc.).

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy