Il calciomercato è lento e poco convincente in questa sessione invernale, il Bologna muove i suoi primi passi solo adesso, visto che al momento viene nominata soltanto per la questione Simone Verdi, su cui come sappiamo Napoli e Inter sono in pressing costante, senza trovare però il consenso del club felsineo.
Andiamo avanti, come vi racconto in questo articolo che ha come titolo: "Bologna, quattro colpi a centrocampo", la squadra felsinea è pronta a rifarsi il look a centrocampo.
Il primo nome è quello di Blerim Dzemaili, trentunenne svizzero, per lui è un ritorno al Bologna dopo sei mesi, proprio il Bologna lo aveva ceduto al club canadese deI Montreal Impact nel 2017, il ritorno dello svizzero porterebbe quel giocatore filtro tra il centrocampo e l'attacco capace anche di fare gol, cosa che manca ai felisinei se non si attiva Simone Verdi, per questo necessita a centrocampo di un giocatore di un certo spessore come Dzemaili, cosa che Poli e Donsah non sanno dargli.

Il secondo nome è quello di Michele Cavillon, centrocampista ventitreenne della Cremonese (in prestito biennale dalla Juventus), quest'anno per lui 20 presenze e tre reti nelle fila del club grigio - rosso, buona visione di gioco, il Bologna ha chiesto il prestito alla Juventus proprietaria del cartellino, ottime possibilità di chiudere la trattativa per con il giocatore ai felsinei per i prossimi sei mesi.
Dalla Juventus potrebbe arrivare anche Riccardo Orsolini classe '97 mancino naturale giocatore molto tecnico e veloce, oggi tra le file dell'Atalanta (squadra in cui è in prestito dalla Juventus), ma visto lo scarso utilizzo in casa orobica, la Juventus sarebbe intenzionata a trasferire il giovane ex Ascoli al Bologna fino al termine della stagione, con buone possibilità di lasciarlo anche nella prossima stagione 2018 - 2019.

Passiamo a Cristian Galano 26enne ala del Bari, giocatore di fascia molto forte negli ultimi trenta metri con scatti fulminei e ottimo dribblatore. Può giocare in tutti i reparti avanzati, soprannominato il "Robben di Puglia", se davvero fosse come l'olandese, sarebbe in A da un bel pezzo... ma giudichiamolo soltanto dopo averlo visto calcare i campi di Serie A.
Il passaggio di Galano comunque è legato alla possibile cessione di Simone Verdi. Da Bari si dice che non bastano 5 milioni di Euro per portarlo via dalla Puglia.
In uscita dal club felsineo ci sono Saphir Taider che ha chiesto di essere ceduto in Bundesliga, mentre la strada più possibile è lo scambio con Dzemaili andando al Montreal Impact. Ma se la sentirebbe a 25 anni e dopo aver giocato in Serie A, Taider, di abbassare il livello di gioco?
Difficile, ma non impossibile di fronte ad una offerta d'ingaggio pari a 3 o 4 milioni di Euro.

Passiamo a Godfred Donsah, centrocampista ghanese di 21enne del club felsineo, pronto a lasciare la città della Torre degli Asinelli per trasferirsi sotto la Mole di Torino. Infatti Urbano Cairo è pronto ad un'offerta da 7 milioni di Euro, visto che si è visto già rifiutare 5 milioni con la richiesta di altri 2 milioni in più.
Adesso Cairo è pronto a chiudere per non rischiare un ritorno di fiamma della Fiorentina pronta a dare l'assalto al ghanese.