Dashboard
clear
Naviga
Home
Calciomercato.com
Login
Squadre
clear
Leggi gli articoli per squadra
Atalanta
Benevento
Bologna
Cagliari
Chievo Verona
Crotone
Fiorentina
Genoa
Inter
Juventus
Lazio
Milan
Napoli
Roma
Sampdoria
Sassuolo
Spal
Torino
Udinese
Verona
dehaze
info

le news scritte dai tifosi

PRIGIONIERO DEL PASSATO
Ludovico Lombardo

Billy, ma ti sei visto?

Quando hai classe in campo, la dovresti avere anche fuori. Questo non è il caso di Alessandro "Billy" Costacurta, le sue dichiarazioni mi hanno lasciato perplesso, sono state più forti dei suoi tackles, infatti ha detto su Daniele Rugani, difensore centrale della Juve, una frase un po' squallida: "Quando Rugani ha la palla tra i piedi sembra che stia portando uno scaldabagno". 

Sono parole abbastanza forti, soprattutto rivolte ad un suo collega di reparto, queste sono dichiarazioni senza rispetto, infatti anche Costacurta, pur essendo stato un grande campione, deve portare rispetto ad un giovane come Rugani.

Ma la domanda che farei a Costacurta è: Billy ti sei visto? Perché nella sua carriera l'ex difensore del Milan non è stato mai un regista arretrato come Bonucci, Billy era un difensore duro, un marcatore alla Chiellini. Ma allora perchè criticare Rugani proprio sulle sua qualità di impostazione? Lo potevi criticare sui movimenti errati, su tante cose, ma non sulle sue qualità d'impostazione. 

Rugani è ad inizio carriera e alla sua prima vera stagione con un top club come la Juve, ha ancora davanti tanti anni davanti per migliorare. Ma ci vogliamo ricordare anche gli errori di Bonucci e Chiellini ad inizio carriera? E oggi sono diventati due dei migliori difensori al mondo. Forse addirittura in futuro Rugani avrà più stile di Costacurta.

Non me ne vogliano i miei fratelli rossoneri, ma con queste dichiarazioni Billy è andato a vuoto.

 

Commenta l'articolo

Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.

I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni e per visonare Condizioni di servizio e informativa privacy